CALCIOMERCATO/ Juventus, Verratti: via da Pescara solo per la Juve, la 10 di Del Piero…

- La Redazione

Marco Verratti piace tantissimo, e da tempo, alla Juventus, che vuole farne il vice Pirlo. Oggi il centrocampista del Pescara si è sbilanciato nuovamente sulle sue preferenze di mercato.

PescaraserieA_R400
Il Pescara torna in serie A dopo 19 anni (Infophoto)

Il Pescara ha centrato la promozione in serie A al termine di un campionato entusiasmante (manca una giornata, ma l’aritmetica è già arrivata). 89 gol realizzati, un gioco spumeggiante, il tridente Sansovini-Immobile-Insigne capace di segnare la bellezza di 62 reti: merito di Zdenek Zeman, che ha rimesso in piedi Zemanlandia in Abruzzo, ma anche dei singoli interpreti, capaci sul campo di mettere in pratica al 100% gli insegnamenti del tecnico boemo. Tra questi protagonisti, sicuramente c’è Marco Verratti: il 19enne, cresciuto nel Pescara e finora mai mossosi da qui, è stato posizionato a centrocampo, davanti alla difesa, e da quella mattonella è stato protagonista di una stagione pazzesca, culminata addirittura con la convocazione, da parte di Prandelli, per il raduno della Nazionale a Coverciano. Se sarà poi portato agli Europei si vedrà, ma intanto a Verratti è stato ufficialmente riconosciuto anche in azzurro il ruolo di vice Pirlo (“Chiederei l’autografo a lui: è il centrocampista più forte del mondo”, così ha detto il talento del Pescara ai microfoni di Sky Sport). Proprio per questo la Juventus gli ha messo gl occhi addosso da tempo: Pirlo è giocatore centrale e insostituibile nel modulo di Antonio Conte, ma ha anche 33 anni: non durerà in eterno, per questo i bianconeri vogliono premunirsi subito e portarsi in casa il sostituto naturale prima che il prezzo si impenni troppo. Su Verratti è forte la concorrenza: il Napoli, favorito dai buoni rapporti con il Pescara, sta pensando di proporre 5 milioni di Euro più la conferma del prestito di Insigne (così si legge su La Gazzetta dello Sport), e l’Inter potrebbe inserirsi (Moratti è sempre alla ricerca di un regista), Pesano però le parole dello stesso Verratti, al di là del fatto che tra Juventus e Pescara c’è già una trattativa avanzata, al momento ferma perchè la valutazione è salita non di poco e Marotta ci sta pensando su; parole significative, raccolte da Sky Sport, con le quali il centrocampista biancazzurro ha espresso indelebilmente la sua preferenza: “Mi piacerebbe fare un altro anno a Pescara, Zeman è un grande allenatore e anche un grande uomo; ma se dovessi lasciare il mio club, la mia prima scelta sarebbe la Juventus”. Attenzione, perchè spesso e volentieri parole simili sono decisive: 

Difficile che il Pescara possa scontentare il ragazzo accasandolo altrove (in squadre che peraltro si sono mosse tardivamente rispetto ai bianconeri), più facile allora che Verratti possa davvero rimanere un’altra stagione in Abruzzo, esordendo in serie A nella squadra in cui gioca da sempre. La Juventus ha anche l’idea di consegnare a lui la maglia di Del Piero, perchè il 10 è il numero che già indossa e sarebbe una bella suggestione consegnare una responsabilità simile a un ragazzo di 19 anni, gli stessi che aveva Alex quando è arrivato a Torino. Interrogato in merito, Verratti non si è nascosto: “Indossare la 10 di Del Piero sarebbe un grande onore”. E allora, chissà che non possa accadere molto presto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori