CALCIOMERCATO/ Juventus, non solo top player: Mino e Vecino i talenti nel mirino

- La Redazione

L’ad della Juventus, Beppe Marotta, intende perlustrare il Sudamerica. Nel mirino il talento del Boca Juniors, Mino, nonché il gioiello uruguagio Vecino

Marotta-1
Beppe Marotta, ad Juventus (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Vi abbiamo parlato spesso e volentieri dei moltissimi obiettivi nel mirino della Juventus nel Vecchio Continente, sia in Italia quanto oltre i confini nazionali. La società di corso Galileo Ferraris, però, non vuole precludersi niente e tramite il capo osservatori Vargas e il direttore sportivo Fabio Paratici, starebbe perlustrando in lungo e in largo anche il Sudamerica. Sono diversi infatti gli obiettivi finiti sul taccuino dell’amministratore delegato Beppe Marotta in vista della prossima estate e l’ultimo apparso in ordine di tempo è quello di Juan Sanchez Mino. Si tratta di un calciatore argentino in forza al Boca Juniors che milita nel ruolo di centrocampista. Paragonato in patria al suo compagno di squadra Clemente Rodriguez, El Pickle, il Cetriolo, è un classe 1990 che si è messo in mostra in particolare in questi ultimi mesi grazie alle reti siglate durante lo scorso marzo, prima contro il San Lorenzo in campionato, prima ufficiale da professionista, e poi contro l’Arsenal di Sarandì, nella Copa Libertadores, quando ha realizzato una magica doppietta. E’ al Boca Juniors dallo scorso dicembre 2010 e il mediano pare essere finito, come dicevamo, nel mirino della Juventus, che vorrebbe portarlo nel Vecchio Continente per inserirlo nel proprio scacchiere come possibile sostituto di Vidal o Marchisio. Il suo valore è molto basso e con circa un milione di euro lo si può imbarcare su un volo di sola andata Buenos Aires-Torino. Altro nome caldo e dall’origine sudamericana è quello di Matias Vecino, 20enne attaccante in forza al Nacional di Montevideo e di origini uruguagie. Ragazzo dal passaporto italiano è considerato fra i talento papabili a vestire la divisa della Vecchia Signora durante la prossima sessione di mercato estiva. Nazionale Under-20 celeste Vecino non piace solamente a Marotta visto che in Italia fa gola anche a Napoli e Palermo. E’ considerato uno dei migliori giovani uruguagi esistenti ed è rappresentato dal noto agente Pablo Betancourt, procuratore tra gli altri di Walter Gargano nonché di Gaston Ramirez, altri due celesti. Non è da escludere che lo stesso agente stia lavorando proprio al fianco di Juventus e Napoli per portare un altro dei suoi assistiti in Italia magari in un maxi pacchetto con il gioiello del Bologna che in estate lascerà lo stadio emiliano e che guarda caso piace alle due big menzionate.

Vecino ha un valore di mercato ancora molto basso, che si assesta attorno all’un milione di euro. E’ chiaro però che se dovessero continuare le avance prestigiose il suo prezzo potrebbe schizzare alle stelle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori