CALCIOMERCATO/ Juventus, Dzeko entusiasta del progetto bianconero. Capello? No, Guardiola!

- La Redazione

La caccia al top player al momento è in secondo piano visto che dallo scandalo del Calcioscommesse stanno uscendo cose inquietanti. Nel mirino della Juventus c’è Dzeko che avrebbe…

edin_dzekoR400
Edin Dzeko (Infophoto)

La caccia al top player al momento è in secondo piano visto che dallo scandalo del Calcioscommesse stanno uscendo cose inquietanti che riguardano indirettamente la Juventus. Oggi Antonio Conte è stato al centro della scena, la casa del tecnico bianconero è stata perquisita dalla polizia, l’allenatore bianconero è tra gli indagati. Tra poco parleranno sia lui che Agnelli. Il calciomercato della Juventus vuole a tutti i costi trovare i giocatori utili alla causa bianconera in vista della prossima stagione. Il primo colpo della dirigenza bianconera dovrebbe essere in attacco dove ci sono tanti calciatori nel mirino di Marotta e soci. Van Persie è il sogno ma il bomber olandese chiede tantissimo a livello di ingaggio, un problema che esiste anche con Higuain che ha una valutazione spaventosa. Ma il progetto bianconero piace a molti giocatori in particolare a Edin Dzeko, bomber bosniaco classe 86′ che piace moltissimo alla società Juventus. I dirigenti di Corso Galileo Ferraris hanno una grande stima del giocatore bosniaco bomber del Manchester City, ma non è sicuramente una prima scelta. Questo perchè a Conte piacerebbe avere un altro tipo di giocatore come Cavani, Suarez, Higuain o Van Persie. Ma è chiaro che Dzeko rimane un grande giocatore che è stato per diverso tempo nel mirino della Juventus. Il calciatore bosniaco potrebbe andare via dal City nonostante abbia segnato molti gol in questa stagione pur non giocando titolare. Mancini infatti non lo vede come un giocatore insostituibile per questo potrebbe cederlo in estate. Oggi Tuttosport ha rivelato che il giocatore è molto attirato dal progetto Juventus. I bianconeri dopo aver conquistato l’Italia con la vittoria dello Scudetto, vorrebbero fare belle cose anche in Europa. Il ritorno in Champions League è targato Antonio Conte, ma il tecnico bianconero potrebbe anche non fare parte della Juventus della prossima stagione per le note vicende di Calcioscommesse. Per questo la Juventus potrebbe anche decidere di puntare su un altro allenatore per la prossima stagione. L’ipotesi Capello non è veritiera, anche se Agnelli ha un ottimo rapporto con l’ex c.t. della Nazionale inglese che ha già guidato la Juventus in passato. Nel mirino della Juventus ci sarebbe Pep Guardiola, ex tecnico del Barcellona.

Guardiola ha lasciato i catalani da pochi giorni dopo aver conquistato la Copa del Rey. Il tecnico spagnolo ha dichiarato di volersi prendere un anno sabbatico ma la Juventus vorrebbe provare a far cambiare idea all’allenatore ex Barcellona, come riportato da La Repubblica. Non sarà affatto facile però…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori