CALCIOMERCATO/ Juventus, Faccini (ag. Fifa): Van Persie? Se arriva in Italia solo ai bianconeri. Su Robben invece…(esclusiva)

- int. Paolo Alberto Faccini

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista ad Alberto Faccini, agente Fifa ed esperto di mercato olandese che ha parlato del futuro di Van Persie e Robben in chiave Juventus

Van-Persie
Robin Van Persie, attaccante Olanda (Infophoto)

L’Olanda esce miseramente dall’Europeo con zero punti in classifica dopo l’ennesima sconfitta questa volta per mano del Portogallo. Chissà se l’opaca prova dei giocatori olandesi possa influire anche sul calciomercato e in particolare sul valore del cartellino di alcuni giocatori. La Juventus è una delle squadre italiane maggiormente interessata ai talenti olandesi. Il calciomercato bianconero dopo aver messo a segno il doppio colpo Asamoah-Isla dall’Udinese, ha deciso di puntare sul famoso top player per l’attacco e l’obiettivo numero è Robin Van Persie, attaccante olandese classe 83′ in forza all’Arsenal. Dopo una stagione a dir poco strepitosa, Van Persie non è riuscito a essere decisivo nella manifestazione continentale segnando un gol, peraltro inutile, contro la Germania, nella seconda giornata. Anche ieri il bomber dei Gunners non ha offerto una grande prova contro Pepe e soci. La Juventus però non molla la pista Van Persie ma i problemi non sono pochi. In primis c’è da affrontare la richiesta del giocatore che chiede 8 milioni di euro come ingaggio, la seconda riguarda l’Arsenal che valuta il giocatore oltre 30 milioni di euro. Alberto Faccini, agente Fifa e grande conoscitore del mercato olandese, è convinto che il giocatore non verrà svalutato dall’Arsenal: “Non credo che il pessimo Europeo dell’Olanda possa influire tanto, è stata una sconfitta di squadra più che del singolo” ha dichiarato l’agente in esclusiva a Ilsussidiario.net. La Juventus cercherà di trovare uno sconto sostanziale vista la posizione contrattuale del giocatore che è in scadenza di contratto nel 2013: “E’ il gioco delle parti – sostiene Faccini – l’Arsenal vorrà monetizzare al massimo la partenza del proprio bomber. Ma attenzione perchè alla fine potrebbe esserci anche il rinnovo del contratto con i Gunners”. Ma quante possibilità ci sono di vedere in Italia Van Persie? Faccini non si sbilancia però afferma: “La Juventus è una delle possibilità concrete per Van Persie, se il giocatore dovesse arrivare in Italia sarebbe certamente il club bianconero ad acquistarlo”. Oggi sembra essersi riaccesa la pista che porta ad Arjen Robben, esterno olandese del Bayern Monaco, classe 84′. Una pista che però Faccini non crede sia molto percorribile: “Non credo sia un’operazione fattibile per una serie di motivi ben precisi. Penso che la Juventus abbia intenzione di puntare su un top player inteso come attaccante e non come esterno d’attacco”.

Ora i bianconeri avranno il difficile compito di capire se e come raggiungere l’obiettivo Van Persie. Non sarà certamente facile, questo è chiaro, ma Marotta e Paratici continueranno a interagire con l’Arsenal e con il giocatore. Il presidente Agnelli ha già rassicurato i tifosi: i soldi per il top player in attacco ci sono, basterà scegliere quello giusto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori