CALCIOMERCATO/ Juventus Milan: Del Piero e Kakà insieme negli Stati Uniti?

Alessandro Del Piero e Ricardo Kakà potrebbero lasciare a breve l’Europa per trasferirsi in un altro continente. Sudamerica e Stati Uniti le mete designate: il futuro è ancora incerto

25.06.2012 - La Redazione
Kaka_Real
Kaka (Foto: Infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Quale sarà il destino di Alessandro Del Piero e di Ricardo Kakà? In molti se lo stanno chiedendo in queste ore. Due delle stelle del calcio mondiale degli ultimi anni (il Pinturicchio sicuramente dalla carriera più lunga), potrebbero lasciare a breve l’Europa per iniziare una nuova avventura lontana dalle rispettive squadre. Il numero 10 della Juventus è ormai un ex, con il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno, e da diverse settimane si starebbe guardando intorno senza però aver preso una decisione definitiva. La Major League Soccer, il campionato di calcio a stelle e strisce, rimane comunque la meta prescelta. Del Piero sogna infatti di vivere almeno un paio di anni in America, nazione che ama moltissimo e che visita appena può. Inoltre l’ex capitano della Vecchia Signora è amatissimo negli States ed è uno dei pochi calciatori europei che viene fermato per le strade per un autografo. Non mancano comunque le alternative. Negli ultimi giorni starebbe infatti prendendo piede anche l’idea Brasile e precisamente Rio de Janeiro. Il Flamengo, dopo aver perso Ronaldinho (trasferitosi da poco all’Atletico Mineiro), starebbe pensando ad un nuovo giocatore carismatico come appunto Del Piero, anch’esso numero 10 come l’ex Pallone d’Oro. Un’idea che è stata commentata così da Claudio Mossio, l’intermediario che si sta occupando della trattativa, intervistato pochi giorni fa dai microfoni di Torinotoday.it: «C’è un discorso amichevole, il Flamengo è la squadra più titolata del Sudamerica, a Del Piero l’idea è piaciuta subito…». Poi Mossio ha snocciolato al meglio la questione: «È andato via Ronaldinho e al Flamengo manca un numero 10. Zinho, dirigente dei rossoneri di Rio de Janeiro, è entusiasta. Loro hanno il limite dei tre stranieri, il campionato è già iniziato: non si può aspettare molto e l’operazione economicamente per loro sarebbe impegnativa». Futuro incerto quindi per Del Piero così, come dicevamo, per Kakà. Il brasiliano è spesso e volentieri accostato al Milan ma anche per lui potrebbero aprirsi le porte di un altro continente. La meta designata sembrerebbe essere, (nonostante continui accostamenti al Milan), l’America come ha confermato anche il suo agente, il noto Diogo Kotscho.

Intervistato dal NY Post, il procuratore dell’ex rossonero ha esternato: «Ciò che posso dire è che Kakàsogna di vivere negli Stati Uniti e di giocare nella MLS. Se non sarà adesso, in futuro probabilmente giocherà nella MLS».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori