CALCIOMERCATO/ Juventus, Beretta: Isla-Asamoah-Giovinco acquisti da Champions. Top player? Dipende… (esclusiva)

- int. Mario Beretta

In esclusiva a Ilsussidiario.net ha parlato Mario Beretta, tecnico italiano, che ci ha dato delle valutazioni riguardo al calciomercato della Juventus che ha acquistato…

Isla_R400
Foto: InfoPhoto

Isla, Asamoah e Giovinco. Il calciomercato della Juventus ha già messo a segno tre colpi importante nonostante non sia ancora iniziato ufficialmente il calciomercato estivo che partirà il primo luglio. Beppe Marotta, d.g. della Juventus, dimostra di essere un alunno molto preparato che ha già svolto buona parte dei compiti estivi. Ora per la società bianconera ci sarà tutto il tempo per capire cosa potrà davvero servire ad Antonio Conte. Ma non è tutto, perchè per 11 milioni di euro la Juventus ha riportato a casa Sebastian Giovinco, talento italiano classe 87′ autore di 15 gol con la maglia del Parma. Insomma, un giocatore di grande talento per aumentare la forza dell’attacco bianconero. In totale sono già stati spesi 25 milioni di euro per questi tre giocatori. Qualcuno però storce il naso, ottimi giocatori si ma non quei campioni che ti possono aiutare a fare il salto di qualità. Sarà vero? Per saperne di più abbiamo intervistato Mario Beretta, tecnico italiano nell’ultima stagione a Cesena, che ha parlato del calciomercato della Juventus.

La Juventus ha acquistato Isla e Asamoah. Qualcuno dice che l’undici titolare non è stato potenziato….

Mi trovo assolutamente in disaccordo con questo pensiero. Credo che la Juventus abbia acquistato due giocatori importanti che aiuteranno Conte ad avere scelte di alto livello. Ricordiamoci che la Juventus giocherà anche in Champions League.

I bianconeri potranno fare un salto di qualità anche in Europa?

Certamente, quest’anno la rosa della Juventus era giustamente limitata perchè bisognava giocare solo in campionato. Per questo servivano giocatori di questo calibro.

Isla meglio da interno di centrocampo o esterno?

Nel 3-5-2 di Conte Isla può giocare come interno di centrocampo magari facendo rifiatare Vidal o a destra come valida alternativa a Lichtsteiner. Ottima qualità.

E Asamoah?

Una forza della natura, potrebbe dare il cambio a Marchisio.

La Juventus ha deciso di spendere 11 milioni di euro per riscattare Giovinco…

Una cifra che dimostra l’importanza del giocatore e soprattutto la volontà del club bianconero di puntare su un giocatore importante come Giovinco.

Giovinco-Vucinic non sembra però una coppia terrificante dal punto di vista realizzativo…

Giovinco quest’anno ha dimostrato di essere un giocatore importante anche dal punto di vista realizzativo.

Meglio Giovinco trequartista o attaccante esterno?

Giovinco quest’anno ha giocato nel 3-5-2 come trequartista dietro un’unica punta. Con le qualità che ha può giocare anche attaccante esterno ma credo stia meglio nel primo caso.

E’ necessaro l’acquisto del famoso top player per l’attacco?

Dipende da molti fattori e dal mercato. Se ci sarà l’occasione perchè no. Ma bisognerà anche vedere se Matri e lo stesso Giovinco saranno in grado di scalare un altro step per arrivare a un livello importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori