CALCIOMERCATO/ Juventus, Pogba: a ore la firma ufficiale?

- La Redazione

Il gioiello francese in scadenza dal Manchester United, Paul Pogba, è stato avvistato nelle scorse ore a Torino. Il transalpino firmerà a breve il contratto con la Juventus

paul_pogbaR400
Paul Pogba, centrocampista United (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Non soltanto nomi altisonanti e top player per il calciomercato estivo della Juventus. In corso Galileo Ferraris si vuole continuare a puntare sui giovani talenti. Dopo gli arrivi freschi di Bouy, ex Ajax, dei gemelli Appelt Pires, ma anche dei vari Marrone, Immobile ed altri gioielli svezzati nella Primavera bianconera, proseguirà durante l’estate la campagna di rafforzamento della linea verde. In cima alla lista dei desideri c’è Paul Pogba, centrocampista francese in forza al Manchester United, talento cristallino di soli 19 anni. Con il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno del corrente anno, fra meno di un mese, il manager Sir Alex Ferguson le ha provate tutte pur di convincere il transalpino a rimanere ancora all’Old Trafford, firmando il rinnovo del contratto, invano. Spinto anche da Mino Raiola, il suo procuratore, il nuovo Vieira ha ceduto alla corte serrata della Juventus, che ha avuto la meglio su Inter e Milan. Un trasferimento, quello di Pogba presso Madama, che potrebbe avvenire prestissimo forse già nelle prossime ore. Essendo svincolato il ragazzo può firmare in qualsiasi momento il nuovo contratto e di conseguenza non bisognerà aspettare il primo luglio per la fatidica fumata bianca. Pare che il 19enne transalpino sia già stato avvistato gli scorsi giorni a Torino e non è da escludere che abbia già sostenuto quasi in segreto le rituali visite mediche prima della firma dell’accordo con i bianconeri. Pogba, se tutto andrà come previsto, si aggregherà al ritiro di Antonio Conte di inizio luglio senza essere girato ad altre società come si paventava nelle scorse settimane. Non è da escludere addirittura un suo inserimento in prima squadra senza prima passare dalla Primavera. Fra le varie qualità del giocatore, oltre al fisico e alla tecnica, vi è anche una personalità superlativa, caratteristica spesso e volentieri lodata da Ferguson. Nonostante non sia ancora 20enne, essendo un classe 1993, chi lo conosce considera Pogba come un leader nato, una qualità, quella del carisma, innata. A tredici anni il centrocampista transalpino portava la fascia da capitano nel Torcy, e lo stesso si è ripetuto in tutte le selezioni giovanili francesi in cui ha giocato.

C’è quindi tutto perché il grande colpo si realizzi: la Juventus gongola e attende con ansia la sua firma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori