CALCIOMERCATO/ Juventus, ag.Iaquinta: non solo il Fulham, piace anche a… (esclusiva)

- int. Andrea D'Amico

Sono giorni incandescenti per il calciomercato della Juventus. Oltre agli acquisti si lavora anche in uscita. L’agente di Iaquinta, Andrea D’Amico, fa il punto della situazione in esclusiva.

Iaquinta_400.jpg
Foto: InfoPhoto

Sono giorni incandescenti per il calciomercato della Juventus. Gli ultimi sforzi richiesti da Conte alla dirigenza bianconera riguardano l’innesto di un esterno mancino ed una punta che completino la formazione bianconera per la prossima impegnativa stagione. In attacco si continua a fantasticare sul nome del possibile Top Player. In cima alla lista, inutile anche solo dirlo, resta Robin Van Persie. Fuoriclasse assoluto e capocannoniere dell’ultima Premier League, giunto all’ultimo anno di contratto con l’Arsenal e per questo pronto a partire per un prezzo contenuto o almeno, così suggerirebbe la logica. La pensano invece in modo diverso i Gunners, per nulla spaventati all’idea di raggiungere la naturale scadenza del contratto. La società inglese appare irremovibile dalla richiesta di 25 milioni di euro e l’esempio Nasri, partito durante l’ultimo anno di contratto per una cifra prossima ai 30 milioni di euro, serve a confermare la difficoltà dell’operazione. Le alternative all’attaccante olandese sono anch’esse note, Jovetic e Destro. Sul primo c’è da vincere le resistenze della Fiorentina, sul secondo invece si è scatenato un vero e proprio intrigo che coinvolge tutte le società più importanti del nostro campionato (e non solo). C’è però anche un altro calciomercato che interessa poco ai tifosi, ma che nel bilancio di una società calcistica conta tantissimo. Si tratta del mercato in uscita, luogo nel quale la Juventus avrà il suo bel da fare. In rosa resistono infatti diversi elementi, messi ai margini e fuori dal progetto tattico di Conte. Giocatori alla ricerca di una sistemazione dopo alcune stagioni condizionate più da ombre che luci. Piazzato Elia, autentico flop dell’ultimo calciomercato, toccherà adesso a Vincenzo Iaquinta. Campione del mondo con un passato in bianconero, tra Udinese, Juventus e Cesena ed un futuro dalle tonalità cromatiche affini. Sulla punta di Crotone si è infatti ipotizzato un interesse del Fulham. Per discutere di questa possibilità e, più in generale del futuro del giocatore, in esclusiva per IlSussidiario.net, è intervenuto l’agente dell’attaccante, Andrea D’Amico: “Iaquinta dirà sicuramente addio alla Juventus? Non lo so. Manca ancora un mese alla fine del calciomercato e quindi non posso dirlo. Fulham?

Non piace solo all’estero, sul giocatore ci sono diverse squadre interessate anche in Italia”. Al momento comunque in vantaggio sembra esserci il club inglese, disposto ad assecondare le pretese economiche del giocatore, una condizione non indifferente specie di questi tempi.

 

(Massimiliano de Cesare)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori