CALCIOMERCATO/ Juventus, fatta per Poli, ma nel 2013. E dalla Francia…

Nuovo colpo della Juventus. La società di corso Galileo Ferraris si è assicurata il giovane centrocampista della Sampdoria che lascerà a Genova fino al giugno 2013

11.08.2012 - La Redazione
Andrea_Poli_R400
Poli (infophoto)

Nonostante le sentenze relative al processo sul calcioscommesse abbia portato al proscioglimento di Leonardo Bonucci dalle accuse di illecito sportivo, la Juventus non cambia le sue strategie di calciomercato: il centrale ex Bari è già sceso in campo nella Supercoppa Italiana vinta dai bianconeri contro il Napoli, e proprio questa partita ha nuovamente evidenziato certe lacune nel reparto arretrato, soprattutto per quanto riguarda Lucio, che non ha commesso chissà quali sbavature ma ha sempre dato l’impressione di essere in affanno. In più, Caceres ne avrà per almeno un mese extra e allora è chiaro che un rinforzo sarebbe gradito, chiaramente però senza svenarsi troppo (l’attaccante resta sempre la grande priorità, si è visto anche oggi). Bruno Alves e Bocchetti restano in pole position, ma ci sono altre idee. Le nuove ipotesi arrivano dalla Francia, dove non ci sono solo Yanga-Mbiwa e Sakho, per citare i due nomi forse più in vista. Bruno Ecuele Manga, pere esempio, è il capitano del Lorient, ha 24 anni e gioca nella nazionale del Gabon. L’Equipe riporta un presunto interesse della Juventus per il calciatore, che ha il contratto in scadenza nel 2015, costa sei milioni di Euro – un prezzo accettabile – e in più ha passaporto comunitario, cosa che permetterebbe alla Juventus di tenere aperta una casella per un eventuale altro acquisto al di fuori dell’Unione Europea. Su di lui ci sono anche Milan e Roma, almeno come sondaggio, e alcune squadre di Premier League, che negli ultimi anni si è rivolta molto al campionato francese. Altro interesse nella Ligue 1 francese è quello per Aurelien Chedjou, centrale di difesa in forza al Lille, altro giocatore molto chiacchierato e spesso e volentieri affiancato alle big italiane. In passato fu l’Inter ad avvicinarsi molto al giocatore, ma in queste ore ci sarebbe Madama a farci un pensierino. Intanto però le notizie di mercato più importanti riguardano il centrocampo: la Juventus è praticamente ad un passo dall’ufficializzare l’acquisto di Andrea Poli, centrocampista centrale di proprietà della Sampdoria. Dopo un lungo corteggiamento durato più di un mese la Vecchia Signora ha deciso di effettuare la zampata decisiva, bloccando uno dei centrocampisti più interessanti del panorama calcistico italiano. Una fumata bianca inattesa, arrivata però con una formula alquanto particolare. I campioni d’Italia hanno infatti deciso di acquistare la metà del cartellino del trevigiano, con un riscatto del 100% dello stesso soltanto al termine della prossima stagione, al 30 giugno del 2013. Poli, inoltre, resterà allo stadio Marassi indossando il blucerchiato per tutta la prossima annata ed è per questo che alla fine da Genova hanno accolto con favore tale proposta “fantasiosa”. L’amministratore delegato Beppe Marotta continua quindi nella sua opera di costruzione della Juventus del presente ma anche, e soprattutto, di quella del futuro, andando ad assicurarsi i giovani più interessanti. 

Un calciatore, Poli, su cui vi erano le principali società italiane (si è parlato spesso di Napoli, Milan, Fiorentina) e che alla fine ha scelto il bianconero. Un ragazzo reduce da una stagione in chiaroscuro in quel di Milano sponda Inter, che sembrava però destinato a rimanere in nerazzurro, ma che ha fatto mestamente ritorno alla base. Fresco di convocazione con la Nazionale di Cesare Prandelli, Poli ora riceve anche questa bella notizia dell’acquisto da parte della Juventus.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori