CALCIOMERCATO/ Juventus, Leali-Lanciano, si chiude dopo Ferragosto ma… (esclusiva)

Il calciomercato della Juventus in questi giorni è tornato a lavorare per mettere a segno un grande colpo in attacco. Nel mirino del club bianconero c’è soprattutto il top player per…

15.08.2012 - La Redazione
conte_2
Antonio Conte - Infophoto

Il calciomercato della Juventus in questi giorni è tornato a lavorare per mettere a segno un grande colpo in attacco. Nel mirino del club bianconero c’è soprattutto il top player per l’attacco, in questi giorni è calda la pista che porta a Llorente. Niente da fare per l’esterno sinistro, in un primo momento sembrava dovesse arrivare Armero dall’Udinese, ma il colombiano è stato convocato per la sfida dei preliminari di Champions League contro lo Sporting Braga. Per quanto riguarda il mercato in uscita la Juventus ha deciso di mandare via i giocatori che non rientrano nel progetto di Conte. Sono andati via Elia, Krasic e Melo, quest’ultimo ritornato in prestito al Galatasaray. I bianconeri hanno deciso di lasciare andare anche un attaccante, ovvero Matri o Quagliarella. Il primo piace molto a Milan e Fiorentina, sul secondo ci sono le stesse squadre ma anche l’Inter che pensa ad uno scambio con Pazzini. La Juventus ha nel mirino alcuni giovani talenti per completare la squadra, alcuni di loro andranno in prestito come Nicola Leali, portiere classe 93′ che piace tantissimo a molte squadre di Serie B. La Juventus ha acquistato il “nuovo Buffon” dal Brescia e adesso proverà a girarlo a una squadra di B che lo faccia giocare con continuità. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, la Juventus ha deciso di accettare l’offerta del Lanciano per il portiere italiano. L’affare dovrebbe chiudersi a breve, forse dopo Ferragosto, ma ovviamente il calciomercato è imprevedibile e potrebbe nascondere delle insidie per quanto riguarda l’accordo tra i due club. Di certo il club abruzzese è in pole position per la grande ambizione da parte della presidentessa Maio che dopo aver portato la squadra in Serie B ora vuole cercare di rimanere nella serie cadetta e magari puntare alla promozione anche se voli pindarici non sono consentiti in questo periodo. Leali a Lanciano potrebbe giocare molte partite alla corte del tecnico Carmine Gautieri. L’affare ovviamente vedrà il Lanciano acquistare in prestito il giocatore dalla Juventus e cercare di valorizzarlo al meglio per strappare una riconferma in vista della prossima stagione. Leali nel Trofeo Tim ha debuttato alla grande con la maglia dei bianconeri.

Prove esaltanti che hanno testimoniato il valore del giocatore che è uno dei talenti più importanti del calcio italiano. Assieme a Bardi, portiere di proprietà dell’Inter ora al Novara, rappresenta il meglio dei giovani portiere della scuola italiana. Per la Juventus invece può essere uno dei talenti del futuro, come il difensore Masi e la stellina Pogba. La sua arrampicata partirà da Lanciano…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori