CALCIOMERCATO/ Juventus, Quagliarella via subito se arriva Llorente? (esclusiva)

- La Redazione

Fabio Quagliarella potrebbe andare via se a gennaio la Juventus dovesse prendere Fernando Llorente. Ecco i motivi di questo interessante retroscena di calciomercato…

quagliarella_esulta_juventus_chievo
Quagliarella (esclusiva)

In casa Juventus oggi dovrebbe essere il giorno di Federico Peluso, esterno sinistro dell’Atalanta ormai di fatto bianconero. Le due società hanno trovato da tempo l’accordo, il giocatore dovrà solamente firmare il contratto che lo legherà alla socirtà bianconera. Sistemata la fascia sinistra, visto che Asamoah dovrà stare fuori per un mese causa Coppa d’Africa, la Juventus dovrà decidere il futuro di Marrone ma soprattutto decidere cosa fare sul fronte attaccanti. Si sa che Beppe Marotta ha voglia di prendere subito Fernando Llorente, bomber spagnolo dell’Athletic Bilbao ormai in rotta con il club basco. Attenzione però agli effetti che ciò potrebbe avere su Fabio Quagliarella. Riepilogando, la situazione è la seguente: Llorente a giugno andrà via a parametro zero, e c’è già un mezzo accordo con la Juventus, che però vorrebbe portarlo a Torino già a gennaio per rafforzare un reparto che dovrà affrontare le sfide ad eliminazione diretta di Champions League. Per questo Llorente potrebbe arrivare subito ma gli spagnoli vorrebbero sette milioni di euro mentre la Juventus è pronta a offrire 4 milioni di euro. L’accordo comunque non è impossibile. Gli scenari potrebbero in questo modo cambiare in casa Juventus. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’arrivo dell’attaccante basco non sarebbe particolarmente gradito da Fabio Quagliarella, che potrebbe anche andare via a gennaio. Il motivo è il seguente: in estate la Nazionale italiana giocherà la Confederations Cup, e Quagliarella vuole esserci perché è un antipasto del Mondiale del 2014, vero obiettivo dell’attaccante campano che nelle attuali gerarchie di Cesare Prandelli è indietro. Quagliarella nella Juventus non gioca titolare pur essendo l’attaccante che ha segnato di più: Fabio sa bene che Mirko Vucinic e Sebastian Giovinco sono intoccabili, e se dovesse arrivare anche Llorente finirebbe molto probabilmente ad essere riserva, ruolo che Alessandro Matri potrebbe forse accettare visto come sta andando la stagione per l’ex Cagliari, ma certamente Quagliarella non ne sarebbe per nulla contento. Per questo a gennaio potrebbe decidere di andare via, e ci sono già alcune squadre pronte a sondare il terreno per il giocatore ex Napoli. In questo modo, la Juventus potrebbe anche finanziare l’arrivo anticipato di Llorente appunto con i soldi raccolti dalla partenza di Quagliarella.

Il Milan ad esempio potrebbe prendere in considerazione l’idea di acquistare Quagliarella qualora non arrivasse a Drogba oppure Balotelli. La Roma potrebbe pure essere una candidata all’acquisto del giocatore, anche perché Zeman è sempre stato un grande estimatore di Quagliarella, ma anche in Europa ci sono società disposte a puntare forte su Quagliarella, il quale naturalmente non vuole perdere il treno per il Mondiale, ma se non gioca difficilmente Prandelli lo farà “salire”. Si prospetta un gennaio interessante per l’attacco bianconero.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori