CALCIOMERCATO/ Juventus, Casotti (Sportitalia): Lisandro Lopez, il Lione costretto a vendere. Per Sissoko c’è un avversario… (esclusiva)

- int. Federico Casotti

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Federico Casotti, giornalista di Sportitalia, ha parlato dei due giocatori che piacciono alla Juventus, Lisandro Lopez e Sissoko e che in questo mercato…

lisandro_lopez_lione_bayernR400
Lisandro Lopez (infophoto)

La Juventus continua a mostrare dei limiti in fase offensiva anche se contro la Lazio in Coppa Italia erano assenti molti giocatori. Il mercato di gennaio dei bianconeri ha fino a questo momento regalato ad Antonio Conte l’ex giocatore dell’Atalanta Federico Peluso che ieri è andato in gol per il momentaneo vantaggio dei bianconeri. Nel mirino della Juventus c’è però l’acquisto di un attaccante in grado di spostare gli equilibri e di aiutare la squadra a fare il salto di qualità. Ci sono tanti giocatori che piacciono alla Juventus, si è parlato di Drogba ma per il momento sull’ivoriano sembra in vantaggio il Milan, mentre per Llorente è ormai stato siglato l’accordo ma per l’estate prossima. La Juventus continua a monitorare la situazione di Lisandro Lopez, attaccante argentino del Lione, che vorrebbe andare via dal campionato francese. Federico Casotti, giornalista di Sportitalia, promuove l’acquisto del giocatore, ma in esclusiva a Ilsussidiario.net, dichiara: “Lisandro Lopez è un ottimo elemento e per la Juventus sarebbe un colpo di mercato importante. Però spero non sia solo un affare di sei mesi, credo poco ad un’operazione di prestito anche perchè Lopez, con la sua esperienza europea, può essere utile anche nelle prossime stagioni. Però la Juventus dovrà fare i conti con Aulas, presidente del Lione che è molto abile a vendere i propri giocatore e i bianconeri sono già stati scottati dall’affare Grosso. Però il Lione entro giusto deve rientrare di 30 milioni di euro ed è costretto a vendere”. Casotti dunque mette in guardia i bianconeri dall’imprevedibilità del presidente del Lione. A proposito di Ligue 1, nel mirino della Juventus c’è anche Moussa Sissoko, centrocampista francese del Tolosa, classe ’89, che è in scadenza di contratto. Marotta vorrebbe prenderlo a parametro zero. Questo il pensiero di Casotti: “Possiamo paragonarlo al primo Perrotta della Roma, molto abile negli inserimenti e capace di segnare 5-6 gol in campionato. E’ un ragazzo giovane che vanta più di 100 presenze in campionato. Il problema maggiore però è legato al Marsiglia che vuole fortemente il calciatore e potrebbe prenderlo anche subito”.

La Juventus quindi dovrà fare in fretta per l’acquisto del giocatore e non aspettare giugno. Altrimenti il grande rischio è quello di essere beffata dall’arrivo di un club come il Marsiglia pronto a prendere il calciatore.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori