CALCIOMERCATO/ Juventus, Cecere (ag. FIFA): non basta Anelka, serve anche Lisandro Lopez. E Quagliarella… (esclusiva)

- int. Crescenzo Cecere

Secondo l’agente fifa Crescenzo Cecere, intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net, il giocatore francese non basta: “Io credo che un giocatore come Anelka non basta per fare un…

anelka_bandierina
Nicolas Anelka ai tempi del Chelsea (Infophoto)

Durante la consegna dei Gran Galà del calcio italiano, Beppe Marotta, dirigente della Juventus, ha dichiarato che dopo l’arrivo di Nicolas Anelka la Juventus non farà più nessun movimento durante il mercato di gennaio. Sappiamo benissimo che i dirigenti italiani spesso mentono, anche perché i rumors continuano a parlare di Lisandro Lopez come possibile rinforzo per l’attacco della Juventus. L’attaccante argentino gioca nel Lione e piace moltissimo ad Antonio Conte, è un calciatore dotato di estro e fantasia che può giocare da seconda punta o da esterno d’attacco. Piace alla Juventus ma la società di Corso Galileo Ferraris non vuole assolutamente acquistare il giocatore con obbligo di riscatto come intende il Lione. Il tecnico della Juventus potrà avere subito a disposizione Anelka, non l’argentino. Secondo l’agente fifa Crescenzo Cecere, intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net, il giocatore francese non basta: “Io credo che un giocatore come Anelka non basta per fare un grande salto di qualità in Champions League, serve altro in attacco, soprattutto perché il Napoli in campionato è solo a tre punti dietro i bianconeri e la Champions toglie davvero tante energie. La Juventus potrebbe acquistare qualcun altro giocatore e sono sicuro che uno come Lisandro Lopez potrebbe davvero fare la differenza. E’ un calciatore molto tecnico e veloce ma soprattutto un calciatore dotato di grande esperienza”. E’ chiaro che se dovesse arrivare anche Lisandro Lopez, la Juventus avrebbe un attacco sicuramente dotato di grande esperienza e talento ma in particolare molto affollato. In questo momento si parla molto di un possibile addio di Fabio Quagliarella, attaccante italiano che piace tantissimo alla Fiorentina. Il club viola vorrebbe affiancate a Jovetic un calciatore importante in attacco visto che Toni non è più giovane. Su Quagliarella l’agente Fifa Cecere ha dichiarato: “Quagliarella è un ottimo giocatore e potrebbe anche decidere di andare via se non dovesse trovare spazio nella Juventus della prossima stagione. A Firenze potrebbe trovare un ambiente che crede in lui in particolare Montella, un allenatore molto bravo”. Quagliarella piace a Montella soprattutto per il suo modo di muoversi su tutto il fronte d’attacco.

La Juventus ha deciso di fare sul serio in questo mercato e adesso proverà a puntare con decisione su Lisandro Lopez nonostante le smentite di Marotta. Si tratta di un altro attaccante pronto a indossare la maglia bianconera.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori