MARIO BALOTELLI/ Milan, lo juventino Brio: gran colpo, ma la testa è da cambiare. I bianconeri… (esclusiva)

- int. Sergio Brio

L’ex difensore della Juventus SERGIO BRIO commenta in esclusiva l’acquisto da parte del Milan di Mario Balotelli: gran colpo di mercato per i rossoneri, ma Brio ha delle riserve in merito.

Balotelli
Mario Balotelli - Infophoto

L’arrivo di Mario Balotelli è stata una grande operazione di mercato: forse clamorosa e inaspettata, anche se da tempo il Milan si era messo sulle tracce del calciatore del Manchester City. Ma come hanno reagito i tifosi, le bandiere delle altre squadre, come la Juventus? Forse i bianconeri, primi in classifica in serie A, non avevano granchè bisogno di spendere troppi soldi a gennaio per un top player, ma certamente SuperMario avrebbe fatto comodo anche ai campioni d’Italia, che hanno un evidente problema in attacco che Marotta e Conte sperano di aver sistemato arrivando all’acquisto di Nicolas Anelka, ex attaccante del Chelsea che aveva scelto di emigrare in Cina allontanandosi dal grande calcio europeo. Da una parte dunque il top player dei prossimi dieci anni, un attaccante dalla grande forza fisica e dalla tecnica invidiabile, uno che potrebbe valere i primi dieci attaccanti al mondo su un puro piano calcistico (cioè senza contare l’aspetto mentale); dall’altra il veterano di mille battaglie, un giocatore che ha girato il mondo e che tra le sue esperienze può annoverare Arsenal (forse il periodo migliore, da giovanissimo), Chelsea (dove ha vinto la Champions League) e Real Madrid. Basterà ai bianconeri per “compensare” il colpo di Galliani? Abbiamo scambiato due battute con Sergio Brio, per tanti anni giocatore della Juventus, sull’acquisto di Balotelli del Milan dal Manchester City; per capire se in quanto tifoso bianconero questo colpo di mercato di Adriano Galliani abbia lasciato un po’ di amaro in bocca o se invece la Juventus abbia fatto bene a proseguire per la propria strada. Ecco le parole di Brio, in questa intervista esclusiva rilasciata a Ilsussidiario.net.

Come giudica l’arrivo di Balotelli al Milan secondo l’ottica di un tifoso della Juventus? Anche i bianconeri sembravano interessati… Intanto la Juventus non aveva mai cercato il giocatore in passato, poi dal punto di vista tecnico il giocatore non si discute, ma se non cambierà la testa ci saranno grossi problemi per lui in Italia.

Cosa dovrà fare quindi? Cambiare il suo comportamento, rispettare i compagni e capire che fa parte di una squadra di calcio, di un gruppo; e ascoltare le decisioni dell’allenatore senza atteggiamenti clamorosi.

Il Milan comunque ha messo a segno un gran colpo di mercato, è d’accordo? 

Questa è una cosa sicura: l’operazione di mercato è importante perchè il giocatore è fortissimo, ma potrebbe anche non bastare…

Si aspetta qualche reazione anche dei tifosi interisti? Lo fischieranno, lo insulteranno fino in fondo. Sarà normale che succeda così!

E se il Milan con Balotelli arrivasse a vincere lo scudetto? Credo sia un’ipotesi da fantacalcio…

 

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori