Calciomercato Juventus/ Schar, concorrenza tedesca! Le notizie all’11 novembre

C’è sempre Fabian Schar nel mirino della Juventus, ma anche il Borussia Dortmund oserva con attenzione lo svizzero: serve un sostituto per Subotic, la cui stagione è praticamente finita

11.11.2013 - La Redazione
moses_schar
Fabian Schar, 21 anni, difensore svizzero del Basilea (INFOPHOTO)

Dopo il lungo stop che, con ogni probabilità, costringerà Neven Subotic a stare fuori fino al termine della stagione a causa della rottura del legamento a causa di uno scontro con Ivica Olic, il Borussia Dortmund pare si sia già messo alla ricerca di un giocatore in grado di sostituire il difensore serbo, e per affiancarlo poi dal prossimo anno, ovvero quando Mats Hummels potrebbe fare le valigie verso altri lidi ben più prestigiosi (si parla insistentemente del Barcellona). Oltre a Sokratis che, da qui a gennaio, verrebbe promosso titolare, nell’organico sono presenti soltanto due difensori centrali: Gunter (classe 1994) e Sarr (classe 1995), troppo poco per una squadra che ambisce a primeggiare su titti i fronti. In tal senso, gli uomini di mercato teutonici, sembrano essere intenzionato ad anticipare la trattativa per arrivare al centrale svizzero Fabian Schar del Basilea, seguito da tempo sia dalla Juventus che dal Napoli. Il centrale ventiduenne si sta affermando sempre di più nel panorama calcistico europeo, soprattutto dopo la partenza di Aleksandar Dragovic verso alla Dinamo Kiev, cosa che potrebbe averlo indotto a caricarsi sule spalle l’intero peso della retroguardia, tanto da diventarne il leader.

La Juventus non molla la presa su Abate, terzino del Milan in scadenza: ecco il possibile scenario di cui ci ha parlato in esclusiva l’agente Fifa Bevacqua. Altro argomento di discussione è il futuro di Pogba: secondo l’agente Fifa, Amerini, tutto ha un prezzo e in caso di offerta ad hoc il francese andrebbe venduto. Ecco le sue parole in esclusiva.

Le big del Vecchio Continente tornano all’assalto della Juventus. L’ultima indiscrezione circolante vuole il club del Principato di Monaco sulle tracce di Leonardo Bonucci, difensore centrale bianconero, nazionale azzurro di Cesare Prandelli. Stando a quanto spiegano i rumors, il giocatore piace moltissimo a Claudio Ranieri che avrebbe dato mandato ai suoi dirigenti di presentare una proposta interessante, di almeno 15/20 milioni di euro. Una cifra in linea con la valutazione del cartellino dello stesso difensore, legato con un contratto alla Vecchia Signora a scadenza 30 giugno del 2017. Difficile pensare ad una partenza dell’ex Bari a breve anche se nel calciomercato nulla è da escludere, soprattutto se i monegaschi dovessero aumentare la posta in gioco. Con l’innesto di Angelo Ogbonna (ieri espulso contro il Napoli), e la presenza in squadra di Chiellini e Barzagli oltre che del jolly Caceres, la Vecchia Signora potrebbe anche decidere di lasciare partire Bonucci decidendo di destinare parte del ricavato su un centrale di egual valore e magari più giovane.

Altra notizia di mercato delle ultime ore riguardante la Juventus è quella con protagonista Joe Hart, estremo difensore del Manchester City e nazionale inglese. Il 26enne britannico, stando a quanto raccoglie il tabloid Daily Mail, sarebbe finito nel mirino dei campioni Italia, che iniziano a guardarsi attorno un po’ timidamente in cerca del futuro erede di Gigi Buffon. La scelta più semplice sarebbe quella di optare per il giovane Nicola Leali, ma non è da escludere che i piani alti di corso Galileo Ferraris puntino su un portiere di maggiore esperienza come appunto il 26enne inglese. L’operazione, se mai dovesse concretizzarsi, si farebbe solo in occasione della prossima estate, di modo che lo stesso Hart potrebbe vivere a braccetto di Buffon per un intero campionato e prendere il posto del titolare a partire dal giugno 2015, quando lo stesso “mostro sacro” appenderà i guantoni al chiodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori