Calciomercato Juventus/ Pennavaria (ag.FIFA): Mandzukic, c’è una chance. Ecco un giovane pronto per Conte (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Vincenzo Pennavaria parla del calciomercato della Juventus e in particolare del possibile arrivo di Mario Mandzukic per l’attacco

18.11.2013 - int. Vincenzo Pennavaria
pirlo_mandzukic
Mario Mandzukic (infophoto)

La Juventus crede sempre nelle qualità di Gigi Buffon che è sicuramente un grande portiere ma non è più giovanissimo. Per questo i bianconeri hanno messo nel mirino alcuni portieri in vista dei prossimi anni. Ovviamente c’è sempre Leali che è di proprietà della Juventus, ma un altro nome importante è quello di Ter Stegen. Per l’attacco invece il sogno è Mandzukic, calciatore croato che piace molto ai bianconeri. Potrebbe andare via dal Bayern Monaco: dall’entourage arrivano smentite ma la situazione potrà evolversi in modi impreviste. Senza dimenticare Marc-Olivier Kempf, difensore classe 1995 del Francoforte, che la Juventus sefgue dalla scorsa stagione. L’agente FIFA Vincenzo Pennavaria, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato della Juventus soprattutto in chiave Germania.

La Juventus per l’eredità di Buffon starebbe pensando a Ter Stegen. Che ne pensa? E’ un grande portiere, però credo che la sua prossima squadra sarà il Barcellona visto che Valdes volerà al Monaco di Ranieri. 

Per l’attacco invece il grande colpo è Mandzukic. Solo un sogno? Attenzione perché Mandzukic non sembra avere un ottimo rapporto con il tecnico Guardiola. Per questo potrebbe andare via in estate.

Anche perché dovrebbe arrivare Lewandowski… Esatto, Mandzukic potrebbe fare come Gomez, andare via e magari arrivare in Italia. E’ un grande calciatore e sarebbe un rinforzo di caratura internazionale.

Ai bianconeri piace molto Blaszczykowski del Dortmund come esterno d’attacco. Che pensa? E’ un ottimo giocatore, ma io preferisco di gran lunga Reus che però è quasi inarrivabile. Anzi, ai bianconeri consiglierei un giovane talento che ora costa poco.

Chi sarebbe?

Robert Mak del Norimberga, ex del Manchester City classe ’91, tende a fare sfracelli in Bundesliga. E’ giovane e di talento, molto veloce, salta spesso l’uomo, perfetto per Conte.

A proposito di giovani: il difensore Kempf è bravo come si dice? Sì, molto bravo, un giovane davvero interessante.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori