Calciomercato Juventus/ Malfitano (ag.FIFA): Lulic e Jorginho obiettivi contreti, e Berardi è… (esclusiva)

L’agente Fifa ROBERTO MALFITANO commenta le principali voci d’attualità relative al calciomercato della Juventus, che per le fasce segue Nani e Lulic, mentre per il talento Berardi…

21.11.2013 - int. Roberto Malfitano
Lulic_Senad
Senad Lulic questa sera giocherà da esterno destro a centrocampo (Infophoto)

La Juventus è sempre attiva sul calciomercato, con diverse operazioni in cantiere, come quelle che potrebbero portare in bianconero due esterni di qualità come il laziale Senad Lulic e il portoghese Nani, calciatori che piacciono alla dirigenza juventina. Potrebbe arrivare in futuro anche il centrocampista italo-brasiliano Jorginho, anche se va detto che il giocatore del Verona è nel mirino di molte big. C’è poi Domenico Berardi, che è sicuramente il giovane talento italiano in grado di fare meglio in futuro. La Juventus fa molto affidamento su di lui, ma il ragazzo dovrebbe rimanere ancora al Sassuolo fino a giugno. Tra le partenze, ci potrebbe essere anche quella di Paolo De Ceglie, calciatore che piace a tante squadre italiane e della Premier League. Sullo sfondo, poi, non va dimenticata l’idea legata a Robert Lewandowski. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’agente Fifa Roberto Malfitano. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Lulic è nel mirino della Juventus? Potrebbe essere, visto che sulla sinistra i bianconeri avrebbero bisogno di un giocatore molto valido. Di certo, però, Lotito chiede sempre tanti soldi per vendere i suoi giocatori.

Si punta anche a Nani? Non sono convintissimo di questo, e poi non mi è piaciuto ultimamente, anche nelle sue prestazioni con la Nazionale portoghese.

Interessa veramente Jorginho? E’ un giocatore molto forte e la Juventus avrebbe anche i calciatori da dare come contropartita tecnica al Verona.

De Ceglie è in partenza? Se n’era parlato anche quest’estate. Si diceva che fosse diretto verso la Premier League. Certamente è un calciatore molto valido sulla fascia, penso che in metà delle squadre italiane sarebbe titolare. Credo che la sua cessione dipenderà dalla volontà del calciatore di giocare di più. Penso però che adesso sia più probabile che vada in una formazione italiana.

Berardi arriverà solo a giugno?

Berardi è il più grande talento che abbia espresso il calcio italiano dopo Totti e Baggio, può fare sia l’attaccante sia il centrocampista d’attacco. Credo proprio che rimarrà al Sassuolo fino a fine campionato.

Idea Lewandowski? No, mi sembrerebbe improponibile il suo acquisto: è un attaccante molto forte, ma il suo ingaggio, unito a quelli di Llorente e Tevez, sarebbe pari a quello di quasi tutto il resto della rosa della Juventus. Una cosa che i bianconeri non potrebbero permettersi.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori