Calciomercato Juventus/ Albrigi (ag. FIFA): no Schar e Basta, Baselli per il futuro. Su Marotta invece…(esclusiva)

- int. Simone Albrigi

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA SIMONE ALBRIGI ha commentato le nuove indiscrezioni sul calciomercato della Juventus, con particolare riferimenti ai giovani nel mirino

Marotta_esclusiva
Beppe Marotta (Infophoto)

La Juventus è sempre proiettata sul calciomercato nel tentativo di rinforzarsi ancora di più in vista della seconda parte di stagione, nella speranza di essere ancora in corsa soprattutto in Champions League. La squadra ha ottenuto gli stessi punti dello scorso anno in campionato, ma la Roma che vola e il Napoli che tiene il passo sono clienti scomodi che minacciano di essere in corsa per lo scudetto fino alla fine. Così, a fare la differenza potrebbe essere una rosa più lunga: si parla dell’interesse per Fabian Schar e Marc-Oliver Kempf, due giovani difensori tedeschi che sono da tempo nel mirino di Marotta e Paratici. Tra i giovani interessa anche Daniele Baselli, che si sta mettendo in mostra nell’Atalanta dopo averlo fatto in Serie B con la maglia del Cittadella. Poi, altre voci: Nani continua a essere monitorato con grande attenzione, Dusan Basta è il nome nuovo che comincia a circolare dalle parti di Vinovo, e naturalmente si parla anche di possibili sacrifici. Per parlare di tutti questi argomenti e delle possibilità che la Juventus avrà in sede di calciomercato di gennaio abbiamo contattato l’agente Fifa Simone Albrigi. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

Quanto è vero l’interesse per Schar? L’interesse c’è, ma non credo sia un giocatore da Juventus.

Vale lo stesso discorso per Kempf? No, penso che lui potrebbe essere un vero talento, ma lo vedo più proiettato per il futuro vista anche la giovane età.

Si parla sempre di Nani: sarà possibile arrivare al laterale portoghese? Non sarà facile arrivare a un acquisto così importante.

Baselli, un giovane per il futuro? La Juventus è sempre attenta ai giovani, come nel caso di Kempf; anche Baselli interessa alla formazione bianconera e sarebbe un ottimo acquisto.

Come potrebbe esserlo quello di Dusan Basta? Anche lui non mi sembra un giocatore da Juventus.

In caso di acquisti a gennaio, pensa che qualcuno possa lasciare la squadra? Penso in particolare a nomi come Vucinic e Giovinco… Lo escludo, per me resteranno bianconeri.

Capitolo Marotta: pensa che resterà bianconero a lungo? Non saprei dirlo, posso solo registrare che con lui nelle vesti di amministratore delegato la Juventus ha vinto tanto e farebbe bene a tenerselo stretto.

Riuscirà a fare qualche colpo importante nel calciomercato di gennaio? 

Non credo: qualche colpo in tono minore potrà esserci, per il resto penso proprio che tutti gli acquisti importanti e di peso verranno rimandati al prossimo giugno.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori