Calciomercato Inter/ Lacerenza (ag.FIFA): Antonelli no, Fernando sì! E in attacco… (esclusiva)

- int. Ruggero Lacerenza

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Ruggero Lacerenza parla del calciomercato dell’Inter e in particolare del possibile arrivo di un attaccante per Mazzarri

palacio_antonelli
Foto Infophoto

L’Inter sembra orientata a prendere un attaccante in vista del mercato di gennaio. Nel mirino ci sono Bianchi e Floccari, due giocatori che sarebbero nel mirino di Mazzarri anche perché l’Inter ha bisogno di un calciatore per quanto riguarda l’attacco nonostante nella rosa nerazzurra ci siano calciatori di talento come Icardi e Belfodil. Attenzione anche alla situazione del centrocampo, Mazzarri vorrebbe un giocatore che possa rinforzare la mediana. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Ruggero Lacerenza ha parlato del calciomercato dell’Inter.

L’Inter ha bisogno di un attaccante? I nerazzurri hanno giocatori importanti come Palacio e Milito, e anche giovani talenti come Belfodil e Icardi. Bisogna solo recuperare i giocatori che hanno problemi fisici. Non credo serva un giocatore in più.

Bianchi e Floccari, servirebbero questi tipo di giocatori? Con tutto il rispetto credo che all’Inter servirebbe un altro tipo di giocatore. O arriva un giocatore di grande livello oppure è meglio puntare su giovani talenti come Icardi.

Servirebbe un centrocampista come Fernando? E’ un giocatore che potrebbe fare molto bene all’Inter, ha le qualità per conquistare la fiducia di Mazzarri.

Sulle fasce laterali c’è da cambiare qualcosa? Secondo me sia Nagatomo che Jonathan stanno facendo molto bene e credo meritino fiducia. Diciamo che a livello di titolari l’Inter sta bene anche così.

Però Pereira continua a latitare… In effetti su di lui ci sono molte perplessità, personalmente mi ha molto deluso, pensavo riuscisse a fare buone cose in maglia nerazzurra.

Si è parlato molto di Antonelli per la fascia sinistra. Che ne pensa? 

Io credo che l’Inter debba puntare su calciatori di grande livello per quanto riguarda la fascia sinistra, Antonelli è un buon giocatore ma non un campione.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori