Calciomercato Juventus/ Bottini (ag.FIFA): Nani-Suarez prima dei mondiali. Tevez ha fallito…(esclusiva)

- int. Simone Bottini

L’agente FIFA Simone Bottini commenta i principali temi di attualità sul calciomercato della Juventus: possibili colpi di scena in attacco con Suarez, Mandzukic e Nani in lista acquisti

tevez_pollice
Carlos Tevez: la Juventus capolista è di scena a Cagliari (Infophoto)

La Juventus guarda al futuro, e gli obiettivi bianconeri sul calciomercato si concentrano in attacco. Si seguono in particolare il portoghese Nani del Manchester United, il croato Mario Mandzukic del Bayern Monaco e una stella del calcio internazionale come l’uruguaiano Luis Suarez del Liverpool. Sarebbero uomini in grado di far fare il salto di qualità in Europa, visto che la Champions League è stata la delusione stagionale. Chi può partire per coprire le spese del calciomercato in entrata? Intanto per il centrocampo si prepara l’arrivo di Radja Nainggolan dal Cagliari per gennaio. Per parlare di tutti questi temi di calciomercato sulla Juventus abbiamo sentito l’agente FIFA Simone Bottini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Nani è un’idea per giugno? Sarebbe un grande acquisto per la Juventus, ma andrebbe ancora meglio per il giocatore se potesse avvenire a gennaio, così Nani avrebbe più speranze di andare ai Mondiali. Attualmente sta giocando veramente poco al Manchester United.

Oltre a lui può arrivare anche Suarez? L’uruguaiano è un grande attaccante e l’accoppiata Suarez-Nani sarebbe fantastica. Ce lo troveremo di fronte al Mondiale e sarà un bel problema per la difesa della nazionale. Se la Juventus vuole davvero fare il colpo Suarez farà meglio a muoversi prima del torneo in Brasile, perchè dopo il suo prezzo potrebbe aumentare a dismisura.

Mandzukic è una possibile alternativa? Non so quali saranno le scelte di Guardiola a fine stagione. In passato, quando era tecnico al Barcellona, aveva avallato la cessione di Ibrahimovic per dare spazio a Messi. Credo però che Mandzukic non partirà.

Per comprare questi giocatori la Juventus però dovrà vendere, chi se ne andrà?

La Juventus arriverà probabilmente prima, o al massimo seconda in campionato. Uno tra Llorente e Tevez potrebbe andarsene, soprattutto Tevez che non ha fatto fare il salto di qualità in Champions League. E’ da oltre quattro anni che non segna in Europa e questo è un dato di fatto significativo. La formazione bianconera aveva un girone facile: Tevez doveva e poteva fare di più.

Intanto arriverà Nainggolan nel calciomercato di  gennaio? Sarebbe un ottimo sostituto di Pirlo, un giocatore importante per la squadra bianconera. A gennaio potrebbe davvero esserci l’offerta decisiva anche se la Juventus cercherà di abbassare il più possibile l’esborso.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori