Calciomercato Juventus/ Fortunato (ag.FIFA): Pogba e Buffon a vita! Sui giovani dico… (esclusiva)

L’agente Fifa CANDIDO FORTUNATO commenta le principali voci di calciomercato sulla Juventus, a partire dal futuro di due stelle come Pogba e Buffon, mentre in entrata ecco…

02.12.2013 - int. Candido Fortunato
buffon_festoso_sdraiato
Gigi Buffon - Infophoto

Il calciomercato della Juventus continua a regalarci vari temi di sicuro interesse. Ad esempio, il futuro di un giovane talento già affermato come il francese Paul Pogba e quello di un veterano come il portiere della Nazionale italiana Gigi Buffon, che per entrambi presumibilmente sarà ancora legato per tanto tempo alla Juventus. Quando tornerà dunque il giovane Nicola Leali dallo Spezia per diventare “l’erede” di Buffon? E’ certamente uno dei portieri migliori della nuova generazione italiana, il futuro bianconero sembra in buone mani. La Juventus riuscirà poi a strappare all’Inter il giocatore del Cagliari Radja Nainggolan, da tempo conteso dalle due rivali del derby d’Italia? Ci sono poi giocatori di valore, come Giacomo Bonaventura e Marc-Oliver Kempf, su cui la formazione bianconera potrebbe puntare. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’agente Fifa Candido Fortunato. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Quale sarà il futuro di Pogba? Contrariamente a quella che è la linea generale di pensiero, io sono convinto che Pogba resterà ancora a lungo alla Juventus; anzi, mi sbilancio: dico che rimarrà dieci anni!

E quello di Buffon? Anche lui finirà la carriera alla Juventus, ovviamente. Poi la società bianconera dovrà trovargli un posto nello staff dirigenziale perchè in tutti questi anni se lo è ampiamente meritato.

Il suo sostituto sembra essere Leali: quando tornerà a Torino? E’ un ottimo portiere, ma manca di esperienza. Dopo questo anno di B dovrebbe andare a giocare in qualche squadra di A per farsi ancora le ossa, due stagioni nella serie cadetta non mi sembrano sufficienti.

Bonaventura è un obiettivo reale della Juventus? Non mi sembra un calciatore adatto a questa squadra, la formazione bianconera ha bisogno di giocatori importanti per vincere la Champions League tra due anni. Adesso è tra le prime migliori 8 squadre d’Europa.

Per i bianconeri c’è un diritto di prelazione su Nainggolan?

Non penso, anzi: credo che Nainggolan finirà all’Inter, che ne ha anche più bisogno.

Kempf tornerà d’attualità? Per la Juventus servono difensori di maggiore esperienza internazionale rispetto a lui. Vale lo stesso discorso fatto per Bonaventura: è un buon giocatore, ma non mi sembra l’uomo giusto per rinforzare davvero i bianconeri.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori