CALCIOMERCATO/ Juventus, Albrigi (ag. FIFA): Anelka non era da prendere. E se pensiamo che Isla è stato pagato quanto Balotelli… (esclusiva)

- int. Simone Albrigi

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Simone Albrigi, ha parlato del mercato della Juventus e in particolare dell’acquisto di Anelka e Isla, due giocatori che…

Anelka_esultanza
Nicolas Anelka: oggi partirà dalla panchina (Infophoto)

La Juventus è in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sul Napoli. I bianconeri non vogliono assolutamente mollare la presa sul primo posto per questo cercheranno di trovare le forze anche perché la settimana prossima ci saranno gli impegni di Champions League con i bianconeri impegnati nel match contro il il Celtic. Conte sa bene che non potrà sbagliare le prossime partite anche perché il Napoli corre tantissimo e non si fermerà assolutamente visto che il sogno Scudetto è dietro l’angolo. Beppe Marotta spera in Nicolas Anelka, nuovo acquisto bianconero, prelevato durante il mercato invernale. La Juventus ha voluto puntare sul 34enne ex Chelsea perché spera che l’esperienza del giocatore in Champions League potrebbe tornare utile ad Antonio Conte. I tifosi però non hanno preso bene l’acquisto del giocatore e si aspettavano un top player anche pensando all’acquisto di Mario Balotelli da parte del Milan. Ma nella Juventus di Conte ci sono anche giocatori che non stanno dando il giusto contributo, come per esempio Mauricio Isla, esterno prelevato dall’Udinese che però non sta facendo assolutamente bene. Per parlare del mercato della Juventus, abbiamo intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net, Simone Albrigi, agente fifa che ha parlato del colpo Anelka e non solo.

I tifosi della Juventus aspettano il debutto di Anelka. Ma il francese non riscuote consensi, è d’accordo? Si, onestamente non avrei preso un 34enne che in Cina ha segnato solo 2 gol. Mi aspettavo un giovane anche perché durante il mercato invernale anche i bianconeri hanno puntato su alcuni giovani per la Primavera.

Anelka non è il top player tanto sognato dai supporters bianconeri… Assolutamente no, io credo che la Juventus abbia deciso alla fine di puntare su un attaccante che possa fare la quarta punta.

Il Milan ha preso Balotelli per 20 milioni di euro… Un grandissimo colpo, pensate che la Juventus per la metà di Isla ha speso quasi 9 milioni di euro, praticamente 18 milioni di euro, tantissimi per un calciatore che non sta dimostrando nulla con la maglia della Juventus.

Per giugno è stato preso Llorente. Ci sarà spazio per qualche altro giocatore? Io credo che la Juventus farà qualcosa durante il mercato estivo. Non credo si fermeranno solo all’acquisto dello spagnolo.

Jovetic è il sogno di Conte…

E’ davvero difficile arrivare a un giocatore così importante anche perché su di lui c’erano tante altre squadre europeo.

Anche perché i rapporti con la Fiorentina non sono ottimali… Anche quello è vero, ma dipenderà molto da cosa vorrà fare la Fiorentina nella prossima stagione. Non credo abbiano voglia di cedere Jovetic.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori