CALCIOMERCATO/ Juventus, per Bruno Fernandes aumenta la concorrenza

La Juventus e la Roma si sono messe sulle tracce di Bruno Fernandes, centrocampista classe 1994 in forza al Novara. Di origini portoghese il ragazzo è protagonista in Serie B

18.03.2013 - La Redazione
Marotta_Agnelli
Beppe Marotta con Andrea Agnelli (Infophoto)

La Juventus che ha quasi messo le mani sul secondo scudetto consecutiuvo e si prepara all’assalto dei quarti di di finale di Champions League non perde di vista il mercato per la prossima stagione; l’amministratore delegato Beppe Marotta continua a seguire con estrema attenzione la situazione di Bruno Fernandes, centrocampista portoghese in forza al Novara, in Serie B. Il giovane lusitano classe 1994 sta stupendo tutti per le sue prestazioni, e sta attirando le attenzioni dei grandi club che vorrebbero assicurarselo. E’ un momento nel quale la Serie A ha un occhio di riguardo per i gioielli impegnati in cadetteria, e anche Fernandes non è sfuggito alle attenzioni delle grandi società. La Juventus è una di quelle che per prime ha seguito le gesta del giovane giocatore, ma ora la concorrenza sarebbe aumentata a dismisura, visto che oltre ai bianconeri anche la Roma sta premendo, e attenzione anche all’Udinese, mentre dall’estero si segnalano gli interessi di Everton e Amburgo. In estate Bruno Fernandes dovrebbe fare le valigie e lasciare Novara, i bianconeri si augurano che non esca dal Piemonte ma dovranno essere bravi a battere la concorrenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori