CALCIOMERCATO/ Juventus, Neymar non rinnova con il Santos: al Barcellona per liberare Sanchez?

- La Redazione

Forse ci siamo: la prossima estate potrebbe essere quella buona per l’arrivo di Neymar in Europa. Il brasiliano andrebbe al Barcellona, liberando così Sanchez o Villa per la Juventus.

Neymar_Barcellona_Juve
Neymar in allenamento a Ginevra con il Brasile (Infophoto)

L’addio di Neymar al Santos rischia di aprire un gioco di scambio di attaccanti non indifferente: se a muoversi è uno dei migliori calciatori al mondo – alcuni dicono anche meglio di Leo Messi – che per di più sulla carta d’identità ha scritto 1992, è chiaro che tutte le grandi d’Europa sono pronte a fare carte false per assicurarselo. La pista che porta al funambolo del Santos si era raffreddata negli ultimi tempi: il Mondiale da giocarsi in Brasile aveva convinto molte stelle verdeoro a non lasciare il Paese fino al , per avere più possibilità di farsi notare in chiave Nazionale (era nota la preferenza del CT Mano Menezes per il Brasileirao). Tuttavia sono successe due cose: la prima è che da tempo il selezionatore del Brasile è di nuovo Felipe Scolari, che ha sempre aperto alla convocazione degli “europei”; la seconda è che, al di là di questo – Neymar resta la stella della nazionale – il giocatore si è convinto e ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il club dello stato di Sao Paulo, che scade appunto nel 2014. L’avventura nel Vecchio Continente è alle porte: lo scenario più probabile in questo momento è che Neymar arrivi comunque alla firma del prolungamento, ma solo per far sì che il Santos possa incassare di più dalla sua cessione. Dunque, l’addio è concreto anche in termini di estate 2013. Da tempo il Barcellona viene dato in pole position per il suo acquisto: addirittura si dice che esista già un pre-accordo tra il giocatore e i blaugrana, e che l’arrivo di Neymar in Catalogna sia questione di firme e burocrazia. Fosse così, anche la Juventus potrebbe entrare nell’affare dalla porta di servizio: è evidente che se il Barcellona mettesse le mani sul brasiliano sarebbe “costretto” a cedere qualcuno, anche solo per far quadrare i conti. Sulla lista dei partenti ci sono due nomi: Alexis Sanchez e David Villa, con il cileno ampiamente più vicino al completamento della valigia. I bianconeri sono interessati a entrambi: Villa è più attaccante, ma il talento del Nino Maravilla non si discute ed è anche più giovane dell’asturiano. Stasera Italia e Brasile si affrontano a Ginevra: chissà che gli juventini della Nazionale non parlino bene di Barcellona a Neymar…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori