LAZIO-JUVENTUS (0-2)/ Video, la gioia di Paolino per la vittoria bianconera

- La Redazione

Lazio batte Juventus 2-0 e si cuce addosso due terzi di scudetto. Per i bianconeri decisiva la doppietta di Arturo Vidal: guarda il video dell’esultanza di Antonio Paolino su 7 Gold.

Padoin_Buffon_Barzagli
Foto Infophoto

La Juventus sfata anche l’ultimo tabù stagionale e vola verso il secondo scudetto consecutivo. Sia esso il 29esimo o il 31esimo importa molto ai tifosi, ma per le mere vicende dell’anno conta poco: i bianconeri stanno dominando la serie A, mostrando una superiorità nei confronti degli avversari che è sfociata in una corsa in testa dall’inizio alla fine, sempre con vantaggi consistenti. Ieri sera la squadra di Antonio Conte giocava contro la Lazio, contro cui non aveva ancora vinto in tre precedenti e che l’aveva eliminata in semifinale di Coppa Italia; il tecnico salentino temeva molto questa sfida, una delle ultime prove davanti alla squadra (ci saranno ora Milan e derby, e poi un calendario agevole). Invece è finita 2-0 (clicca qui per le pagelle e il tabellino, clicca qui per la sintesi video con gol e highlights): merito di un inizio arrembante della Vecchia Signora, che all’8′ minuto ha trovato il vantaggio grazie a un rigore solare procurato dal solito movimento a ricciolo di Vucinic, bravo a rifinire un’azione corale e a scappare verso la porta, steso poi da Cana che si è anche preso il giallo. A dire il vero dal dischetto la Juventus ha particolarmente tribolato negli ultimi due anni: sul dischetto è andato Arturo Vidal, rigorista designato, e Marchetti stavolta è stato spiazzato (lui che contro i bianconeri in questa stagione si è particolarmente esaltato). Il raddoppio venti minuti più tardi: altra azione manovrata della Juventus, questa volta da sinistra, e Vidal ha trovato lo spazio giusto andando ad anticipare il portiere avversario con un tocco sotto. Da lì in poi i bianconeri hanno amministrato il vantaggio, pur se hanno sofferto un ritorno veemente della Lazio a inizio secondo tempo: non sono più riusciti a rendersi pericolosi, ma hanno condotto in porto la vittoria che significa praticamente scudetto: con sei giornate da giocare i punti di vantaggio sul Napoli sono 11, ne servono sette per festeggiare. Intanto la Lazio non batte la Juventus, in campionato, dal 2003/2004: un’altra soddisfazione per il popolo bianconero. Ben sottolineata dall’euforia di Antonio Paolino, giornalista-tifoso che commenta le partite della Juventus su 7 Gold nella trasmissione “Diretta Stadio”. La gioia ai due gol di Arturo Vidal, stringendo in mano lo stemma della squadra, dice tutto di un’altra stagione trionfale. Resta solo da capire, a meno di clamorosi ribaltoni, quando stappare lo spumante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori