CALCIOMERCATO/ Juventus, Bronzetti: Verratti non si muove, ma Ibrahimovic può tornare

L’agente FIFA Ernesto Bronzetti è stato intervistato da SkySport24, e ha parlato di Marco Verratti e Zlatan Ibrahimovic: il primo non si muove, più aperte le possibilità per lo svedese

29.04.2013 - La Redazione
ibrahimovic_juventus
Cavani (infophoto)

L’unico che potrebbe lasciare il Paris Saint-Germain è Ibrahimovic. Conosciamo i suoi mal di pancia, i “casini” che può mettere in piedi lui. In che squadra? Potrebbe tornare alla Juventus, in Italia lo vedo solo lì. Però dovrebbe spalmarsi lo stipendio su quattro cinque annualità, perché credo che la Juventus attualmente non possa permettersi il suo ingaggio per intero. E poi non è facile portare via i giocatori dal PSG“. Parole e musica di Ernesto Bronzetti, noto agente FIFA storicamente attivo sull’asse Italia-Spagna. Intervistato da SkySport24 a Madrid, Bronzetti ha dato anche un’opinione sul futuro di Marco Verratti, molto chiacchierato nonostante il trasferimento in Francia sia ancora fresco: “Non credo assolutamente che il PSG venderà Verratti. Lo sceicco non ha problemi di soldi: perché dovrebbe voler vendere un giovane come lui? Non ci credo proprio“. Sembra che le squadre italiane debbano rassegnarsi sul fronte Verratti, ma non su quello Ibrahimovic. Se la Juventus ha orecchie per intendere… Parole anche su Carlo Ancelotti: “Su di lui -ha dichiarato Bronzetti- si stanno dicendo tante cose a sproposito. Resta l’allenatore del Paris Saint-Germian, anche se è verè che a lui sono interessate altre squadre. Il Real Madrid? So che c’è stata una chiacchierata col Manchester City, qualcosa anche con il Liverpool, ma oggi Ancelotti è vincolato al PSG e lì resta“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori