CALCIOMERCATO/ Juventus, idea Coentrao per la fascia sinistra

E’ Fabio Coentrao il nuovo nome sul taccuino della Juventus: il terzino sinistro del Real Madrid può lasciare il Bernabeu con l’addio di Mourinho, con 15 milioni di euro si può comprare

01.05.2013 - La Redazione
baros_coentrao
(INFOPHOTO)

Nell’estate del 2010, nel corso del Mondiale in Sudafrica, si mise in luce un terzino di 22 anni. Giocava per il Portogallo, eliminato agli ottavi di finale dalla Spagna; il suo nome Fabio Coentrao, numero 23 e cartellino in mano al Benfica. La redazione de Ilsussidiario.net lo aveva già notato e inserito nella Top 11 delle sorprese: allora avevamo detto che chi lo avesse preso avrebbe sicuramente fatto un affare. Ci arrivò un anno dopo il Real Madrid, che si apprestava a vivere la seconda stagione con José Mourinho in panchina: le Merengues pagarono Coentrao la bellezza di 30 milioni di euro, un prezzo decisamente fuori portata per la Juventus che gli aveva messo gli occhi addosso e aveva chiesto informazioni alle Super Aquile di Lisbona. Sono passati tre anni: il terzino sinistro portoghese ha giocato con buona continuità – a volte anche fuori ruolo – e i bianconeri lo cercano ancora. La cifra non è più la stessa: oggi con 15 milioni l’operazione si può fare. Sky Sport rivela che i bianconeri ci stanno seriamente pensando, e non a caso ieri sera Marotta e Paratici erano al Santiago Bernabeu; forse i nomi sul taccuino erano principalmente altri, ma i campioni d’Italia cercano un terzino di spinta e Fabio Coentrao può essere il nome giusto. La trattativa può essere facilitata dal fatto che con l’addio di José Mourinho anche il calciatore, che è principalmente un suo pupillo, dovrebbe lasciare il Real Madrid.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori