CALCIOMERCATO/ Juventus, Ibrahimovic: l’Italia è il top, mi manca

- La Redazione

L’attaccante del Paris Saint Germain e della nazionale svedese, Zlatan Ibrahimovic, esce nuovamente allo scoperto, e manda messaggi d’amore alla Serie A, Juve compresa

ibrahimovic_ancelotti
(INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Zlatan Ibrahimovic manda messaggi d’amore alla Serie A. L’attaccante svedese, parlando da Parigi in conferenza stampa, non ha usato giri di parole, facendo capire come la sua permanenza al Paris Saint Germain sia tutt’altro che certa: «Resto al Psg? Vedremo, possono succedere molte cose – spiega Ibra nel miglior gergo “raioliano” – l’Italia è la mia seconda casa, mi manca. I club con cui ho giocato, Juventus, Inter e Milan, sono i più grandi del mondo, ho vinto con loro e so cosa vuol dire essere un calciatore in Italia». Se non si tratta di un addio alla Ligue 1, poco ci manca. Ibra, si sa, non ha mai preso bene la sua partenza dal Milan, e starebbe facendo di tutto per tornare a giocare nel campionato che più apprezza fra quelli europei. I rossoneri sembrano però tagliati fuori dai giochi, così come l’Inter, e a questo punto rimarrebbe soltanto la Juventus che secondo molti starebbe confezionando la super operazione sotto traccia…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori