CALCIOMERCATO/ Juventus, Ljajic nel mirino: ecco cosa può succedere

La Juventus prova a mettere le mani sul gioiellino della Fiorentina in fase di rinnovo del contratto? Da Torino arriva la smentita, ma la possibilità c’è: ecco cosa può succedere

03.05.2013 - La Redazione
adem_ljajic_r400
Ljaijc, presto non lo vedremo più in viola (Infophoto)

Rigorosamente non si deve sapere, ma tra Juventus e Fiorentina sarebbe in atto una fitta rete di contatti che potrebbero essere culminati in un incontro (smentito dal noto giornalista sportivo ed esperto di calciomercato Gianluca di Marzio) tra Paratici e l’agente del talentino della squadra toscana Adem Ljajic. La tensione è alta, perchè qui si tratta di gestire il rinnovo contrattuale del giocatore (scadenza 2014) e abbassare drasticamente il costo di una operazione che vorrebbe ingolosire il giovane attaccante con un ingaggio sontuoso senza doversi anche svenare per il cartellino. Fosse vero non sarebbe il massimo della correttezza, da Torino smentiscono, non c’è motivo di non credergli. Dal canto suo Ljajic, dopo il pesante litigio con Delio Rossi, pare aver messo la testa a posto, ma non più tardi di un mesetto fa, ha rilasciato dichiarazioni sibilline sul suo futuro. Insomma, ora che pare essersi consacrato, è disposto a considerare di cambiare aria per una big. Ma il grande salto potrebbe non portarlo fuori da Firenze, nel caso che l’obiettivo terzo posto venisse centrato. A quel punto un ritocco di ingaggio e il palcoscenico della Champions League potrebbero convincerlo a prolungare di altri due anni il contratto. Dipenderà dal progetto, dipenderà anche da Jovetic. Se non sarà sacrificato, allora tra lui, Jo-Jo e Pepito Rossi, uno dei due starà fuori. Adem adesso non ha proprio voglia di farlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori