CALCIOMERCATO/ Juventus, Pirlo: al Milan ero un peso, smetterò quando finirà la passione

In occasione della presentazione del suo libro “Penso, quindi gioco”, Andrea Pirlo ha tenuto una conferenza stampa in cui ha toccato diversi quanto interessanti argomenti

03.05.2013 - La Redazione
andrea_pirlo_profilo_r400
Andrea Pirlo, ex-centrocampista Juventus (Infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Il centrocampista della Juventus e della Nazionale, Andrea Pirlo, ha toccato svariati argomenti in occasione della conferenza stampa di presentazione della sua biografia “Penso, quindi gioco”. Rilevanti in particolare le parole circa il suo addio al Milan, mai chiarito fino in fondo: « Al Milan non volevo sentirmi “sopportato” – spiega il metronomo di Brescia – la Juventus mi ha convinto, mi sembrava il progetto perfetto per continuare a vincere e trovare nuovi stimoli». Il centrocampista dei campioni d’Italia in carica accenna anche ad un eventuale ritiro: «Per ciò che riguarda la Nazionale penso che smetterò nel 2014: i Mondiali saranno il mio ultimo appuntamento. Per le squadre di club, invece, continuerò finché avrò la passione e mi sentirò importante».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori