JUVENTUS/ La festa scudetto: ecco il percorso del bus scoperto

Oggi la Juventus potrebbe laurearsi campione d’Italia con tre giornate di anticipo. Si prepara la grande festa a Torino con il classico giro a bordo del pullma scoperto

05.05.2013 - La Redazione
esultanza_juventus_atalantaR400
Juventus (Fonte Infophoto)

E’ ormai tradizione anche in Italia festeggiare la vittoria di un campionato di calcio – ma non solo – con il bus scoperto su cui si piazzano i giocatori e il giro per le strade della città tra i tifosi che festeggiano. Nel caso di oggi, stiamo parlando di Torino. Una tradizione questa molto piacevole per i tifosi, meno per gli automobilisti che si troveranno con il traffico cittadino paralizzato. Inconvenienti vari a parte, come successe qualche anno fa ai giocatori del Real Madrid che fecero cadere la coppa appena vinta dall’alto del bus… Quest’anno comunque per rendere più scorrevole il transito del pullman che ad esempio lo scorso anno venne letteralmente circondato dai tifosi impedendogli anche di avanzare, il percorso verrà transennato in modo da permettere il via libero al mezzo. I tifosi dovranno limitarsi a salutare i giocatori senza potersi avvicinare. Anche il percorso risulterà invertito rispetto a quello dell’anno scorso: si partirà infatti dal Parco del Valentino. L’orario previsto è quello delle 18 e 30. Qundi si procederà per corso Cairoli, piazza Vittorio, via Po, piazza Castello, via Pietro Micca fino ad arrivare in piazza Solferino per la grande festa finale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori