SCUDETTO JUVENTUS/ I bianconeri vincono il tricolore se…

La Juventus potrebbe essere campione d’Italia oggi 5 maggio se… ecco le varie opzioni e i calcoli numerici per capire se i bianconeri porteranno oggi a casa lo scudetto

05.05.2013 - La Redazione
Conte
Antonio Conte (Foto: Infophoto)

In serie A mancano quattro giornate di campionato compresa quella di oggi, che significano dodici punti in palio. La Juventus che si trova oggi a condurre la classifica con 80 punti davanti al Napoli che ne ha 69 potrebbe chiudere la pratica scudetto già oggi, con tre giornate di anticipo. Come riuscire nell’intento? Le combinazioni sono a dire il vero piuttosto semplici. Calcolando che la Juventus ha undici punti di vantaggio rispetto ai partenopei e che gli uomini di Conte giocano oggi pomeriggio contro il Palermo mentre in serata è in programma Napoli-Inter, la situazione è la seguente: in caso di vittoria o di pareggio bianconero lo Juventus Stadium potrà subito festeggiare il titolo numero 29. Se infatti la Juventus vincesse sarebbe irraggiungibile, mentre in caso di pareggio entrano in ballo gli scontri diretti, che sono favorevoli ai bianconeri (vittoria 2-0 a Torino, pareggio 1-1 a Napoli): se oggi dovesse pareggiare e il Napoli vincere, la differenza si ridurrebbe a nove punti, che Mazzarri potrebbe raccogliere nelle ultime tre giornate vincendo sempre. Se la Juve dovesse invece perdere tutte le ultime tre partite le due squadre si troverebbero a pari punteggio a fine campionato. E’ certamente un caso molto difficile che si possa realizzare, e comunque non avrebbe eddetto perché a pari punti la Juventus sarebbe comunque prima: ecco perché potrà festeggiare lo scudetto anche in caso di pareggio. Lo scenario cambierebbe solo se se oggi la Juve dovesse perdere in casa con il Palermo: niente festa in questo caso, ma attenzione perché i bianconeri potrebbero comunque festeggiare lo scudetto in serata e – paradossi del calcio – a consegnarlo a Madama sarebbe l’Inter (proprio il 5 maggio) se la squadra di Stramaccioni dovesse riuscire almeno a pareggiare al San Paolo. Infatti l’unica combinazione con la quale oggi la Juventus non vincerebbe lo scudetto è: sconfitta più vittoria del Napoli. In quel caso i bianconeri dovrebbero aspettare almeno mercoledì, quando la serie A tornerà in campo per l’ultimo turno infrasettimanale della stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori