Calciomercato Juventus / Placentino (ag. FIFA): Dubbio Higuain, il nome giusto è un altro (esclusiva)

- int. Aldo Placentino

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Aldo Placentino, ha parlato del mercato della Juventus. Nel mirino dei bianconeri c’è Higuain ma il Real Madrid non molla la presa.

lewandowski_dortmundR400
Robert Lewandowski (Infophoto)

E’ sempre l’attacco a tenere banco in casa Juventus. Il calciomercato dei bianconeri sta entrando in una fase delicata: la situazione Higuain non si sblocca, siamo a inizio giugno e Florentino Perez si può ancora permettere di tirare la corda e parlare di clausole rescissorie. Stesso discorso per la Fiorentina con Jovetic: per di più c’è di mezzo una rivalità storica che rende ancora più complicate le cose. “I bianconeri dovrebbero prendere in considerazione un altro nome”: è l’opinione dell’agente FIFA Aldo Piacentino, contattato in esclusiva da IlSussidiario.net per un commento sul calciomercato della Juventus. Tra cui appunto il bollettino dei lavori, che comprende anche la trattativa per Tevez sul quale, però, “il Milan sembra essere in vantaggio”. Gli acquisti però dovranno essere necessariamente accompagnati da qualche cessione illustre: impensabile che possano arrivare due nomi di grido in attacco senza rinunciare a qualcuno. Il punto è che la Juventus non sa che fare: Marchisio è nato e cresciuto con la maglia bianconera addosso e vendere lui significherebbe rinunciare al potenziale capitano e bandiera del futuro oltre che a un centrocampista che già adesso fa la differenza. Così si parla di Vucinic, forse anche in nome del modulo e dei nomi che circolano il più spendibile sul mercato in uscita. Idea giusta?

Su Higuain il Real Madrid non molla. Cosa dovrebbe fare la Juventus? Higuain è sicuramente un grande giocatore, il problema è che da quando ha avuto l’infortunio al tendine d’Achille non è tornato sui grandi livelli pre-infortunio.

Qualora Higuain non dovesse arrivare, la Juventus potrebbe puntare su Tevez? Si tratta di un altro giocatore importante, però credo che il Milan sia avvantaggiato nei confronti dei bianconeri nella corsa a Tevez. Non capisco però perché la Juventus non prenda in considerazione un altro bomber.

Chi? Robert Lewandowski, attaccante del Borussia Dortmund. Il Bayern Monaco ha deciso di non puntare sul giocatore polacco, che per questo motivo è libero: la Juventus dovrebbe insistere su di lui.

In attacco però qualcuno dovrebbe fare spazio… Secondo me bisognerà stare attenti alla situazione legata a Vucinic. Si parla molto del suo addio, ma prima di cedere uno come il montenegrino ci penserei molto.

Si parla anche di un addio di Marchisio. Sarebbe però una cessione rischiosa, non crede? Marchisio è un calciatore importante che è cresciuto nella Juventus. A volte però per arrivare a determinati obiettivi si deve per forza cedere su qualcosa d’altro.

Capitolo Isla: giusto riscattare o meno il cileno? Al di là dei problemi fisici, non ha dimostrato di valere la Juventus. Non penso che i bianconeri dovrebbero spendere soldi per lui. (Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 12 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori