Calciomercato Juventus / Marotta vuole 15 milioni per Matri

- La Redazione

Colpo della Juventus: i bianconeri, stando alle ultime novità, sarebbero molto vicini all’acquisto di Vasco Regini, difensore dell’Empoli conteso da tutte le big della serie A

matri_andreolli
Il gol di Alessandro Matri contro il Chievo (Infophoto)

Servono 15 milioni di euro per strappare Alessandro Matri (lo scrive TuttoJuve.com). In questo momento, Juventus e Milan sono in lotta su più fronti del calciomercato: almeno due sono quelli aperti. Quello per Carlitos Tevez, e quello per Alessandro Diamanti: in entrambi i casi, i rossoneri si sono lanciati all’assalto dei due obiettivi bianconeri, facendo pensare a delle manovre di disturbo volte semplicemente a far fallire i colpi dei campioni d’Italia. Vale tutto quando si è in regime di campagna acquisti: interventi per aumentare il prezzo, manovre diversive, dichiarazioni discordanti. Galliani, che in materia è un maestro, lo sa bene e quindi vuole mettere i bastoni tra le ruote ai rivali, ma al tempo stesso tratta per sè (la pista Tevez è realmente aperta, forse meno quella per Diamanti che però piace come trequartista). Adesso c’è un terzo calciatore, ma questa volta si tratta di chi gioca già per una delle due squadre. Galliani ha parlato apertamente e in maniera chiara di Matri, che ha chiuso a maggio la terza stagione (una a metà) con la maglia della Juventus, con cui ha segnato 26 reti (più due in Champions League). L’attaccante lodigiano, oltre a essere cresciuto nel Milan, piace molto a Massimiliano Allegri che lo ha avuto a Cagliari e lo ha fatto crescere; oggi i rossoneri pensano a riprenderlo, perchè potrebbe rappresentare un’ottima soluzione alternativa a Balotelli ed El Shaarawy.

Già, El Shaarawy. Resta quella notizia che abbiamo dato ieri, secondo cui la Juventus a livello di sondaggi e idee interne starebbe considerando l’ipotesi di andare a caccia del Faraone, partendo dalle parole di Galliani che lo ha in pratica eletto a sacrificabile nel caso di un’offerta congrua. Dipende dalle opportunità, e da cosa si consideri prioritario: è possibile che, presentando un ovvio conguaglio da aggiungere ai 15 milioni, chieda in cambio El Shaarawy? Sarebbe un modo come un altro per evitare la cessione di Marchisio, ma molto probabilmente il Milan rifiuterebbe, non considerando Matri un giocatore sufficiente a giustificare la cessione dell’attaccante italo-egiziano. Molto più semplice, visto che i campioni d’Italia vogliono avere soldi da investire sul mercato, che Marotta chieda al Milan il pagamento dei 15 milioni cash per poi utilizzarli come meglio crede: per esempio, per andare a caccia di Stevan Jovetic o di Gonzalo Higuain. E, anche qui, si ritarderebbe la cessione di Claudio Marchisio, che Conte avrà anche individuato come il centrocampista più sacrificabile ma di sicuro non vuole perdere visto il rendimento avuto nelle ultime due stagioni e la juventinità che si trascina dietro.

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 13 giugno 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori