Calciomercato Juventus / Muriel non è in vendita: resta a Udine (esclusiva)

- La Redazione

Tante squadre vogliono Luis Muriel, in particolare la Juventus che cerca un attaccante. Tuttavia il colombiano non è destinato alla cessione: per un altro anno almeno resterà all’Udinese

muriel_carmona
(INFOPHOTO)

Parafrasando il titolo di un famoso film (viene anche fin troppo facile), si potrebbe dire così dell’attaccante colombiano dell’Udinese e della situazione di calciomercato che lo coinvolge. Che Muriel fosse un attaccante dal futuro luminoso si era capito già nel 2011/2012: nonostante la retrocessione del Lecce, la punta aveva mostrato tutto il suo repertorio, fatto di gol (ne aveva segnati 7), velocità, scatto e dribbling. I paragoni con Ronaldo (il Fenomeno), aiutati anche da una certa somiglianza fisica, si erano sprecati immediatamente. Bastava vederlo giocare: il colombiano sembrava quello che da piccolo, sua stessa ammissione, era il suo idolo, e che è stato uno degli attaccanti più forti al mondo, di sicuro il numero uno del suo periodo. La stagione seguente è tornato all’Udinese, che già ne deteneva il cartellino; l’ennesima scoperta dei Pozzo. Anche qui il rendimento è stato elevatissimo: nonostante un infortunio che l’ha tenuto ai box per buona parte della stagione, Muriel ha comunque realizzato 11 gol in 22 partite, migliorando anche in zona gol. Ora, siccome la bottega dell’Udinese è sempre aperta, in tante si sono rivolte ai Pozzo per chiedere il colombiano. Normale: si sa infatti che i friulani acquistano a poco per rivendere al doppio se non al triplo o al quadruplo, realizzando plusvalenze e in questo modo tenendo i conti sempre a posto; per questo i loro gioielli prima o poi vengono ceduti.

Non è questo, però, il caso di Muriel; non ancora, perlomeno. Fonti molto vicine all’Udinese e raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net hanno infatti rivelato che nonostante le tante offerte in arrivo l’attaccante sicuramente non partirà in estate. C’è la volontà di tenerlo almeno un’altra stagione, nella convinzione che il ragazzo possa sfruttare l’opportunità per crescere ulteriormente e fare il definitivo salto di qualità. Insomma, i friulani vogliono provare a monetizzare ancora di più; intanto, si godranno Muriel che potrà portarli ancora in Europa, per il quarto anno consecutivo. Sul giocatore era forte l’interesse del Napoli, il Milan ci aveva fatto un pensiero ma soprattutto la Juventus sembrava volerci provare seriamente; Conte è rimasto folgorato dal profilo del giocatore, sa bene che potrebbe essere utile nel 4-3-3 non solo come attaccante centrale ma anche come esterno, partendo largo e qualche passo indietro con la sua micidiale progressione per spaccare in due le difese avversarie. Non è escluso che Muriel possa trasferirsi a Torino, ma sicuramente non accadrà quest’estate: per ora, il colombiano se lo tiene stretto Francesco Guidolin, che è stato fondamentale per la sua crescita e lo sarà ancora. (Claudio Ruggieri)

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 14 giugno 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori