Calciomercato Juventus / Pasqualin: Ogbonna, ecco perché non si chiude. E sul futuro di Marchisio dico… (esclusiva)

- int. Claudio Pasqualin

Il noto procuratore Claudio Pasqualin parla del mercato della Juventus, in particolare della trattativa per Ogbonna e delle voci sull’attacco e sul possibile sacrificio di Marchisio…

angelo_ogbonna_r400
Angelo Ogbonna (Infophoto)

La squadra campione d’Italia vuole confermarsi, se non migliorarsi (leggi Champions League) per la prossima stagione. Stiamo parlando naturalmente della Juventus, che sta seguendo diverse piste in questo mercato, sta quindi seguendo numerosi giocatori per rafforzare la sua rosa. Angelo Ogbonna si trasferirà dal Torino alla formazione bianconera? Il problema potrebbe essere una questione di soldi richiesti dalla società granata per concludere questa operazione. Poi c’è sempre la questione del tanto desiderato top player, l’attaccante che cambi volto al reparto offensivo della Juventus, che ha segnato con tanti giocatori in questa stagione, ma ha fatto fatica con le sue punte ad andare in gol. Tanti sono i nomi attorno a cui si muove la Juventus, da Stevan Jovetic a Gonzalo Higuain fino a Stephan El Shaarawy. Voci di mercato vere, tuttavia magari non corrispondenti alla realtà fino in fondo. La Juventus in ogni caso sembra convinta delle sue scelte, vuole prendere delle decisioni vincenti, le stesse che ha realizzato nelle campagne acquiste di questi anni. Per parlare di questi e altri temi del mercato della Juventus abbiamo sentito il notissimo procuratore Claudio Pasqualin. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Un colpo molto atteso nel calciomecato della Juventus tarda ad arrivare: cosa manca ancora per chiudere l’affare Ogbonna? C’è ancora una certa distanza nella trattativa tra le due società. Penso che il problema, più che una contropartita tecnica, sia la richiesta di soldi da parte del Torino.
La Juventus sembra interessata anche a Zuniga: un affare fattibile? Penso che sia più facile che arrivi Ogbonna piuttosto che Zuniga. Non so realmente come stanno le cose tra Juventus e Napoli per questo giocatore. Non mi sembra comunque così probabile il suo arrivo a Torino.
Per acquistare un grande attaccante sarà davvero necessario il sacrificio di Marchisio? Non credo ci debbano essere contropartite tecniche e Marchisio non partirà. In particolare, per vendere Jovetic la Fiorentina vuole soltanto soldi, che ritengo possano arrivare da club stranieri.
La cessione di Felipe Melo quanti soldi potrà fruttare e dove potrà andare il giocatore? Non so quale possa essere la destinazione di Felipe Melo, credo però che la sua cessione possa fruttare 5 milioni.
La cessione di Matri al Milan appare fattibile? Si tratta di un giocatore che piace ad Allegri, ma tutto dipende dal possibile arrivo in rossonero di Tevez.
Per il top player quanto dovremo aspettare? Bisogna vedere se per top player s’intende anche ottimo giocatore, un calciatore dalle qualità tecniche importanti. Higuain è uno di quei centravanti che, come tutti sanno, piace alla Juventus. Vedremo se questa operazione andrà in porto.
Nella trattativa per El Shaarawy potrebbe inserirsi anche la Juventus? No decisamente no. Parto col dire che il Milan non lo venderà a una rivale in campionato. Credo che, se il Faraone dovesse partire, la destinazione più probabile sarà sicuramente il Manchester City, tattativa nella quale naturalmente si potrebbe inserire quella per Tevez, un giocatore come tutti sanno che piace tantissimo alla squadra rossonera. (Franco Vittadini)
Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 14 giugno 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori