CALCIOMERCATO/ Juventus, idea Zouma e retroscena Neymar!

- La Redazione

Il noto agente Franco Zavaglia, ha svelato un interessantissimo retroscena di mercato sulla Juventus e Neymar. Intanto torna di moda il nome di Zouma, difensore del Saint Etienne

neymar_gerrard
Neymar, attaccante del Brasile (Foto Infophoto)

Ha quasi del clamoroso il retroscena di mercato svelato stamane a Tuttosport dal noto agente Franco Zavaglia. Da come racconta il procuratore, la Juventus aveva praticamente chiuso l’affare con il Santos per Neymar, a cifre decisamente importanti. Zavaglia, incaricato proprio dalla Signora nella primavera del 2011, per la trattativa relativa al gioiellino verdeoro, racconta: «Ci accordammo per 35 milioni di euro, una cifra importante, ma che era il valore del giocatore in quel momento». Peccato però che la situazione cambiò in favore della società verdeoro: «Il vicepresidente del Santos fu chiaro – prosegue il racconto Zavaglia – se andiamo avanti in Libertadores l’accordo non è più valido, perché non posso cedere l’idolo in questo momento, ci sarebbe una rivolta dei tifosi e non possiamo permettercelo». Dopo 48 anni il Santos riuscì addirittura a vincere la Libertadores con un Neymar blindato (come da accordi) con annessa clausola rescissoria da 60 milioni di euro, una cifra che la Juventus non avrebbe mai potuto investire. Il resto, è storia di questi giorni, con Neymar acquistato dal Barcellona per 57 milioni di euro.
La Juventus potrebbe decidere di intervenire sul mercato della difesa assicurandosi un nuovo componente per il reparto arretrato oltre a Ogbonna. In queste ore è tornata a circolare l’idea Kurt Zouma, centrale del Saint Etienne. A rinnovare l’interesse è stato l’agente dello stesso, David Venditelli, che intervistato da Fichajes.com ha spiegato: «Il Saint Etienne sa che Manchester United e Juventus sono interessate al ragazzo, ma non a quelle cifre. Ho citato i nomi di queste società, perchè sono quelle che hanno manifestato un reale interesse per il giocatore». Il club transalpino chiede una decina di milioni di euro in cambio di Zouma, una cifra ritenuta troppo alte, e che come lo stesso procuratore ha affermato, starebbe spaventando e non poco le pretendenti. Zouma, classe 1994 centroafricano ma con passaporto francese, ha il contratto in scadenza nel 2017 e può giocare sia come centrale quanto come terzino destro.
Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 22 giugno 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori