CALCIOMERCATO/ Juventus, Ogbonna oggi bianconero, Zaza chiama

- La Redazione

La Juventus si vedrà quest’oggi con il Torino per chiudere la pratica relativa ad Angelo Ogbonna. L’operazione è ormai vicina alla chiusura e la fumata bianca è vicina. Intanto Zaza chiama…

Ogbonna_Roma
Angelo Ogbonna, centrale del Torino (Foto Infophoto)

Potrebbe divenire a tutti gli effetti un nuovo calciatore della Juventus. Quest’oggi a Torino si terrà infatti un nuovo vertice fra i campioni d’Italia in carica e i cugini del Torino. Marotta presenterà la propria offerta pari a 12 milioni di euro cash, o eventualmente a 7 milioni più la metà di Ciro Immobile. Toccherà quindi al numero uno dei Granata, Urbano Cairo, decidere se accogliere o meno la proposta bianconera, con la speranza che la posta in gioco si alzi. Il Torino valuta infatti Ogbonna 15 milioni di euro, ma potrebbe anche accontentarsi di 13 milioni. Comunque vada la pratica dovrebbe risolversi entro oggi o tutt’al più domani, qualora le parti in gioco dovessero aggiornarsi e necessitare di più tempo per raggiungere l’accordo definitivo.

La chiave della questione Ogbonna potrebbe essere rappresentata da Immobile. Il giovane attaccante dell’Under-21, a metà fra i bianconeri e il Genoa, avrebbe già detto sì alla destinazione granata, ma nel contempo lo stesso potrebbe essere girato alla Sampdoria nell’ambito dell’operazione Simone Zaza La Juventus vorrebbe infatti acquistare il giovane attaccante blucerchiato, reduce da un’ottima stagione in Serie B fra le fila dell’Ascoli. Il ragazzo è uscito allo scoperto facendo chiaramente capire come non disdegnerebbe affatto la meta bianconera: “Fin da bambino ho sempre tifato per i rossoneri ma quando ti chiama la Juve, è dura dire di no. Ho letto che il Napoli avrebbe fatto un’offerta per me, ma i bianconeri sono stati i primi a muoversi”. Uno Zaza decisamente ambizioso, che vorrebbe addirittura giocarsi il posto a Vinovo con i vari Vucinic, Llorente, Matri, Quagliarella e magari uno fra Tevez e Higuain: “Se andassi alla Juve e poi venissi girato in prestito a un’altra società, sarei contento lo stesso – conclude Zaza – ma vorrei giocarmi subito le mie carte in prima squadra”.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 25 giugno 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori