CALCIOMERCATO/ Juventus, Ogbonna ai dettagli, Zuniga-Kolarov per le fasce

- La Redazione

Dopo aver chiuso il colpo Tevez, la Juventus è ad un passo da Angelo Ogbonna, centrale di difesa del Torino nel giro della Nazionale. Attenzione anche alle fasce, con due candidati forti

ogbonna_torinoR400
Foto: InfoPhoto

Prosegue senza sosta il calciomercato di casa Juventus. Ormai quasi ufficializzato l’arrivo di Carlitos Tevez a Torino, in quel di corso Galileo Ferraris non hanno assolutamente intenzione di fermarsi e a ore potrebbe sbarcare a Vinovo il secondo grande acquisto della campagna estiva 2013. Si tratta naturalmente di Angelo Ogbonna, centrale del Torino nel giro della nazionale italiana di Cesare Prandelli. Urbano Cairo, il patron dei Granata, dovrà solo scegliere quale offerta accogliere: 12 milioni di euro “sull’unghia” o eventualmente 7 milioni più la metà di Ciro Immobile, giovane attaccante dell’Under-21 attualmente al Genoa. Mancano solo i dettagli da limare poi l’operazione si potrà chiudere con annessa felicità di Antonio Conte. Il tecnico bianconero ha espressamente chiesto un nuovo rinforzo difensivo vista l’età che avanza di Barzagli e Chiellini e visti i molteplici impegni della prossima stagione e la probabile partenza di Marrone.
Sistemato il cuore della difesa i vertici bianconeri passeranno alla pratica fasce. Ieri, in occasione del blitz a Manchester, l’amministratore delegato Beppe Marotta ha chiesto ai Citizens il prestito con diritto di riscatto di Kolarov, ma per ora gli inglesi hanno risposto in maniera un po’ freddina. Non si tratta però di una chiusura netta e il tutto potrebbe riaprirsi nei prossimi giorni, con il proseguo delle trattative. L’alternativa al nazionale serbo ex Lazio rimane sempre il solito Camilo Zuniga, nazionale colombiano in forza al Napoli il cui contratto scadrà al 30 giugno del 2014, fra praticamente 12 mesi. Il giocatore ha già espresso il proprio gradimento ma bisognerà vincere le resistenze del presidente dei partenopei Aurelio De Laurentiis, che vuole almeno 10 milioni di euro, una cifra ritenuta troppo alta dalla dirigenza torinese.
Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 26 giugno 2013.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori