Calciomercato Juventus / Zaza, ci siamo: a breve l’incontro decisivo

- La Redazione

Simone Zaza è pronto a diventare un calciatore della Juventus: l’attaccante lucano, ex Ascoli, andrà a giocare in prestito al Sassuolo, alla Sampdoria verrà girato Manolo Gabbiadini

conte_allenamento_fischiettoR400
Antonio Conte, 45 anni, allenatore dell'Italia (INFOPHOTO)

La Juventus stringe i tempi anche per Simone Zaza. Da tempo si parla di questa trattativa di calciomercato, ma questa volta pare che ci siamo davvero: stando a quanto si vocifera, i bianconeri e la Sampdoria hanno in programma un incontro per chiudere l’affare e portare in squadra l’attaccante lucano che lo scorso anno ha segnato 18 gol con la maglia dell’Ascoli in serie B. Tutti gli incontri che la Juventus aveva in programma (compreso quello con il Torino per Angelo Ogbonna) sono naturalmente slittati per permettere a Marotta e Paratici di volare a Londra e definire l’acquisto di Carlos Tevez. Tutto bloccato anche oggi: l’Apache è stato presentato alla stampa, ha visitato il museo della società e ha fatto il suo ingresso allo stadio indossando la nuova maglia, fermandosi poi a firmare autografi. Una giornata campale quindi per il calciomercato dei bianconeri bianconeri, che hanno portato in casa il loro top player; e attenzione, perchè oggi alla presentazione Marotta ha detto delle cose importanti che potrebbero sensibilmente cambiare il calciomercato della società. Nel merito, ha parlato di tanti calciatori, anche di società molto importanti, si sarebbero offerti, riconoscendo nella squadra allenata da Antonio Conte la migliore in Italia e potenzialmente in lizza per arrivare in fondo in Champions League. E’ naturale che l’arrivo di Carlos Tevez aumenta questo fattore, perchè chiunque vorrebbe giocare con un campione simile, che fino a poco tempo fa sembrava irraggiungibile per il nostro calcio.

La questione è ancora più di attualità quando si parla di attaccanti: sapendo che c’è un Tevez là davanti fa venire l’acquolina in bocca alle punte, soprattutto ai giovani che sono in orbita Juventus. Per esempio a Zaza, che già qualche giorno fa era tornato a ribadire che non si può certo rifiutare un club come la Juventus; ancor di più ora se il lucano entra nell’ordine di idee di poter giocare con l’Apache. Non dovrebbe comunque succedere da subito: prima, per lui ci sarà comunque una stagione in prestito, con tutta probabilità nel Sassuolo, società alla quale la Juventus si è già appoggiata per altri giovani. L’affare di calciomercato sembra essere in dirittura di arrivo perchè l’arrivo di Tevez ha reso meno attuale anche la trattativa per Jovetic, e dunque per il momento Manolo Gabbiadini è stato “liberato” (era inserito nel pacchetto da girare alla Fiorentina) e può quindi andare a giocare nella Sampdoria (i blucerchiati avrebbero dato parere positivo all’affare). Tevez, Ogbonna e Zaza: dovesse realizzarsi questa tripletta, la Juventus sarebbe sempre più la regina del calciomercato

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 27 giugno 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori