Calciomercato Juventus / Ancelotti vuole Vidal: Marotta non molla

- La Redazione

Arturo Vidal piace tantissimo al Real Madrid: Carlo Ancelotti lo avrebbe inserito nella lista dei calciatori ricercati sul mercato. La Juventus però non ha intenzione di cedere il cileno

vidal_4_r439
Arturo Vidal (Infophoto)

Il Real Madrid vuole Arturo Vidal. Lo riporta As: le Merengues non hanno mollato sul calciatore cileno della Juventus, che già qualche tempo fa era considerato un obiettivo primario della squadra. All’epoca, però, Carlo Ancelotti non si era ancora insediato sulla panchina dei blancos; i ragionamenti erano portati avanti da Florentino Perez e Zinedine Zidane, senza però avere in mente una guida tecnica ben precisa. Adesso che l’allenatore c’è, si può ragionare in termini concreti: dopo aver chiuso per Isco, gioiellino esploso nel Malaga e che era inseguito da tempo, adesso Ancelotti ha presentato la lista della spesa. Ci sono nomi interessanti come quello di Geoffrey Kondogbia, quello di Paulinho (che però è molto vicino al Tottenham, o almeno così sembra) e quello di Ilkay Gundogan, che sembra essere molto vicino. L’intento del Real Madrid è insomma chiaro: bisogna rinforzare il centrocampo con calciatori che abbiano grinta e capacità di distruggere il gioco avversario, avere il tempo della giocata difensiva, perchè con tante stelle nel reparto offensivo ci vuole la classica “sentinella” da mettere lì dietro e fare in modo che la squadra possa giocare a trazione offensiva senza che la difesa debba soffrire troppo. 

La Juventus considera Vidal incedibile. Lo ha detto a più riprese, lo ha ripetuto, non intende cambiare versione. Le due squadre avevano già trattato per il cileno: ne avevano parlato nel corso di quel famoso incontro tenutosi a Madrid, nel quale come noto il tema principale era la cessione da parte del Real Madrid di Gonzalo Higuain. E, a proposito del Pipita: la Juventus si era vista sbattere in faccia la linea dura da parte di Florentino Perez, con la conseguenza che le richieste troppo alte del presidente spagnolo hanno dirottato verso l’Arsenal un calciatore che sembrava preso, o comunque molto vicino. Dunque, perchè ora i bianconeri dovrebbero cedere su un calciatore come Vidal che non è mai stato sacrificabile sul calciomercato? Viene difficile pensare che Marotta e Conte diano il loro ok; a meno che non sia una cessione necessaria quella del cileno, per rientrare delle spese sostenute per Tevez ed eventualmente andare a caccia di un altro giocatore, magari quell’esterno sinistro che servirebbe. Ci potrebbe anche essere l’ipotesi di uno scambio: andare dal Real Madrid e chiedere, per Vidal, il cartellino di Marcelo. Si farà? Difficile, perchè manca la prima parte e cioè appunto il fatto che i campioni d’Italia non vendono Vidal. Non ancora, almeno.

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 28 giugno 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori