Calciomercato / Juventus, concorrenza Real per Jovetic, dove andrà Quagliarella?

- La Redazione

Nuova concorrente per la Juventus nella corsa a Stevan Jovetic. Sulle tracce dell’attaccante della Fiorentina si è messo anche il Real Madrid, che pochi giorni fa ha ufficializzato Ancelotti

Jovetic_felice
Jovetic (infophoto)

Un nuovo ostacolo tra la Juventus e la Fiorentina, sulla strada che porta a Stevan Jovetic. Chiuso il colpo Tevez i dirigenti bianconeri si concentreranno prima sull’acquisto di Angelo Ogbonna dal Torino, e poi su quello del montenegrino che i viola valutano 30 milioni di euro. Secondo quanto riportato dai media inglesi e spagnoli però, anche il Real Madrid starebbe pensando all’attaccante della Fiorentina. Con l’ufficialità di Carlo Ancelotti sulla panchina delle Merengues è iniziato il calciomercato degli spagnoli: dopo l’arrivo di Isco dal Malaga per 25 milioni di euro, Florentino Perez vorrebbe regalare al nuoov allenatore anche Jovetic, alternativa più economica rispetto a Cavani e anche a Luis Suarez. Il Real Madrid può ricavare 30 milioni di euro dalla cessione di Angel Di Maria in Inghilterra, oppure inserire Josè Callejon come contopartita tecnica nella trattativa. Quest’ultimo è un obiettivo di calciomercato del Napoli e potrebbe anche rientrare nell’affare Cavani (in Spagna sono convinti al riguardo): ora il Real Madrid deve fare una scelta e stabilire su quel rinforzo concentrarsi. Florentino Perez sogna Gareth Bale, Carlo Ancelotti vorrebbe Cavani ma con i tempi che corrono entrambi potrebbero “accontentarsi” di ripiegare su Jovetic. La Juventus è avvisata…

Non soltanto calciomercato in entrata in casa Juventus. La rosa di Antonio Conte va sfoltita a cominciare dal reparto avanzato, che dopo gli acquisti di Fernando Llorente e Carlos Tevez è sovraffollato. Alessandro Matri, Vincenzo Iaquinta, Mirko Vucinic e Fabio Quagliarella: come minimo due di loro saranno ceduti. Quagliarella per ora è il caso più “problematico” per carenza di offerte: non che non possa far gola, ma il suo ingaggio annuo (circa 2,1 milioni di euro) non è abbordabile per le squadre interessate. Al di la della Real Sociedad non si registrano interessamenti concreti per l’attaccante napoletano: Marotta vuole evitare un altro caso Amauri e spera nelle offerte a lungo andare. Diverse le situazioni di Alessandro Matri e Mirko Vucinic, che guadagnano tanto (rispettivamente 2,2 e 2,7 milioni di euro all’anno) ma hanno già registrato interessamenti forti nei loro confonti (Matri piace al Milan, Vucinic in Inghilterra). Vincenzo Iaquinta invece sarà un giocatore della Juventus ancora per pochi giorni. il suo contratto scade il 30 giugnom prossimo. Finora il suo agente, Andrea D’Amico, ha sostenuto che non c’è intenzione di ritiro dal calcio giocato, pur dopo quasi un anno e mezzo di sostanziale inattività. 

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 28 giugno 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori