Calciomercato Juventus: le ultime al 5 giugno

- La Redazione

Le ultime notizie di calciomercato sulla Juventus al 5 giugno 2013 parlano di importanti sviluppi sull’asse Higuain e Jovetic. Domenica Florentino Perez incontrerà Andrea Agnelli

higuain_benzema_marcelo
Benzema (infophoto)

Calciomercato Juventus, ecco le ultime news di mercato al 5 giugno 2013. Tengono banco in casa Juventus due trattative molto importanti di calciomercato che al momento viaggiano parallele e nelle prossime ore entreranno nel vivo: quelle per Gonzalo Higuain del Real Madrid e Stevan Jovetic della Fiorentina. Al momento l’attaccante argentino, pare tra i due, il più raggiungibile. La Juventus ha già parlato con i procuratori del giocatore e tramite il mediatore Ernesto Bronzetti ha fatto delle avances ai dirigenti blancos. Il primo contatto diretto tra Florentino Perez e Andrea Agnelli però ci sarà con tutta probabilità domenica pomeriggio, in occasione dell’amichevole che si terrà in Spagna tra vecchie glorie del Real e della Juventus. Higuain è sul mercato e ha espresso gradimento per l’ipotesi Juventus, ora però la palla passa alle due società che dovranno trovare un accordo economico. Il prezzo fissato dal Real è di circa 30 milioni, è possibile al massimo uno sconto di 5 milioni, non di più. Il vero problema è la modalità di pagamento. La Juventus vorrebbe un prestito oneroso a 15 milioni con l’obbligo di riscatto tra un anno a 10 milioni. Per ora il Real non molla e ne chiede 25-30 subito. Bronzetti, che cura gli affari delle due società, era convinto fino a qualche giorno fa che l’affare si sarebbe chiuso al 70%. Gli ultimi rumors che ci arrivano dalla Premier però potrebbero cambiare di molto lo scenario. Sembra che Higuain sia un obiettivo di calciomercato dell’Arsenal di Wenger. L’attaccante, raccontano che sarebbe entusiasta di misurarsi in un campionato competitivo come quello inglese e lo preferirebbe a quello italiano. A questo punto la Juventus dovrà essere brava a confezionare un’offerta al giocatore tale da non poter essere rifiutata. L’altro obiettivo di calciomercato, Jovetic, è ancora lontano. Nonostante la Juventus mostri un certo ottimismo, la trattativa con la Fiorentina non è ancora decollata. Buffon dal ritiro della Nazionale ha dato il suo benvenuto al montenegrino che, a detta sua, farà fare il salto di qualità ai bianconeri. In realtà tra i Della Valle e gli Agnelli non corre buon sangue. A tenere i rapporti coi bianconeri ci pensa il ds viola Daniele Pradè che ha fatto comunicato la richiesta della Fiorentina: 30 milioni cash e nessuna contropartita tecnica. Marotta ha voluto sminuire le tensioni coi colleghi fiorentini, definendole normali screzi dialettici. La telenovela sarà ancora lunga e si prospetta un altro caso Roberto Baggio: per avere una fumata bianca bisognerà aspettare gli ultimi giorni di calciomercato. Intanto c’è da sottolineare che Jovetic non compare come testimonial della nuova campagna abbonamenti per la prossima stagione. Oltre a queste due principali trattative la Juventus sta seguendo altri obiettivi di calciomercato minori: è stato bloccato Berardi del Sassuolo e prosegue spedita la trattativa col Torino per Ogbonna. Le due società stanno cercando di accordarsi sul prezzo del cartellino. La Juventus propone 8 milioni a fronte di una richiesta granata di 12. A metà strada l’accordo si farà.

Per Gonzalo Higuain il giorno giusto potrebbe essere domenica, quando la Juventus sarà a Madrid per un’amichevole di vecchie glorie; presente Andrea Agnelli, anche Florentino Perez aveva aperto alla possibilità (clicca qui per approfondire)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori