Calciomercato Juventus / Affare Jovetic, Conte ha deciso per Isla?

- La Redazione

Stevan Jovetic è sempre l’obiettivo della Juventus per completare un attacco che conta già su Tevez e Llorente. I bianconeri pensano di inserire Mauricio Isla nell’offerta da presentare

Isla_visite
Infophoto

Si era già detto nei giorni scorsi, perciò non è una novità quanto una conferma di un’idea che in casa Juventus hanno cominciato a maturare: Mauricio Isla potrebbe finire alla Fiorentina. L’esterno cileno, arrivato la scorsa estate dall’Udinese con la quale è poi stata rinnovata la comproprietà, è ormai in uscita: non vale la pena ripetere i motivi che spingono i bianconeri a privarsi delle sue prestazioni, ormai è chiaro che Antonio Conte non abbia intenzione di usufruire delle sue prestazioni nonostante la passata stagione abbia potuto testarlo poco visto il lento rientro dall’infortunio. Se avrà ragione o no lo dirà il tempo; quel che conta dire qui è che Isla sembrava vicino all’Inter, con Walter Mazzarri intenzionato a portare ad Appiano Gentile un calciatore che proprio ai nerazzurri era stato strappato un anno fa. Le due società stavano trattando: certo ballavano ancora un paio di milioni tra la richiesta di Marotta e l’offerta messa sul piatto da Branca, ma la sensazione era che si potesse chiudere. E invece, nelle ultime ore quella che era un’idea semi-accantonata ha improvvisamente ripreso piede a Vinovo, e così Isla potrebbe realmente andare a giocare nella Fiorentina (come riporta oggi La Stampa). 

Il motivo è semplice: intanto, a Montella il cileno piace molto, è un giocatore duttile che idealmente può ricoprire tre ruoli, ovvero terzino destro di spinta, interno di centrocampo e esterno offensivo. Una caratteristica questa che al tecnico campano piace molto, perchè con lui in rosa si hanno tante soluzioni contemporaneamente. Guardandola da parte della Juventus, che è quello che qui interessa, Isla rientra nel piano per portare in bianconero Stevan Jovetic. Sì, perchè negli ultimi giorni sembra che la società viola si sia finalmente convinta che il giocatore montenegrino partirà comunque, e che di conseguenza si debba aprire a contropartite tecniche altrimenti si corre il rischio di non monetizzare, non arrivare a Mario Gomez e tenere un calciatore scontento in rosa. Tutto già detto e scritto, così come il fatto che la Juventus abbia come primo piano in saccoccia quello di girare alla Fiorentina il cartellino di Luca Marrone, sborsando poi una cifra vicina ai 22 milioni di euro. Isla però andrebbe eventualmente ad abbassare ancora di più la parte cash: è un giocatore che a Montella piace di più e che ha una valutazione più alta. Eccolo allora il piano B di Marotta: inserire l’esterno cileno nel pacchetto. Il giocatore accetterebbe: ha chiesto di giocare, e a Firenze troverebbe una piazza ideale per maturare ancora di più ed essere protagonista. Il calciomercato estivo ha ufficialmente aperto oggi i suoi battenti: la Juventus chiuderà anche questa operazione?

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 1 luglio 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori