Calciomercato Juventus / Torricelli: Kolarov-Marcelo ottimi per Conte, attenzione a… (esclusiva)

- int. Moreno Torricelli

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Moreno Torricelli, ex giocatore della Juventus, ha parlato del possibile arrivo di un esterno sinistro in bianconero per la prossima stagione.

dzeko_kolarovR400
Edin Dzeko, 26 anni, attaccante del Manchester City (INFOPHOTO)

E’ la giornata di Fernando Llorente. L’attaccante basco è stato da tempo acquistato dalla Juventus; oggi arriva in Italia e si prepara alla presentazione, che avverrà domani pomeriggio. Un giocatore che, come ricorda anche Moreno Torricelli in esclusiva a IlSussidiario.net, è stato forse sottovalutato; è un colpo a parametro zero che si perde già nelle nebbie dello scorso inverno, quando i bianconeri puntavano i Drogba e i Suarez e si videro arrivare Anelka. Certo, ci fu anche la firma di Llorente, ma essendo in previsione della stagione successiva se ne erano curati in pochi. Ora ci siamo: e, con l’arrivo già archiviato di Carlos Tevez, anche il basco esiliato dall’Athletic Bilbao acquista il suo perchè. A proposito di acquisti: vedendo la finale di Confederations Cup la Juventus si sarà ancor più convinta che Marcelo può essere il nome giusto sulla fascia sinistra. Corsa, qualità, grinta e copertura: il brasiliano del Real Madrid se sta bene e ha fiducia è un valore aggiunto. Come Kolarov, che infatti è il secondo nome che i bianconeri tengono sott’occhio. Rispetto a Marcelo costa meno come cartellino e conosce già la serie A, ma è extracomunitario e ha un ingaggio più pesante. Antonio Conte li studia entrambi: uno dei due potrebbe realmente arrivare. Intanto, abbiamo chiesto un parere a Torricelli, che della Juventus è stato terzino importante negli anni Novanta, portando a casa scudetti e coppe internazionali.

Tevez alla Juventus può essere un fattore importante per dare l’assalto alla Champions League? Assolutamente sì, l’argentino è un top player in tutti i sensi, è un giocatore che sicuramente piace a Conte visto che abbina qualità tecniche e grinta. 

Oggi è il giorno di Llorente, un acquisto forse troppo sopravvalutato… Sono d’accordo. Nessuno parla di lui perché è arrivato a parametro zero, ma potrebbe rivelarsi un acquisto molto importante.

I bianconeri stanno cercando di puntare su Kolarov. E’ il colpo giusto? Il Kolarov dell’ultimo anno alla Lazio era un giocatore davvero molto importante, e infatti fu acquistato dal Manchester City. In Inghilterra però ha avuto qualche problema e non ha dato continuità alle sue prestazioni.

Sarebbe ideale per il modulo di Conte? Antonio gioca con i tre difensori e quindi con i tornanti che spingono molto, Kolarov sarebbe un grande colpo in scia a quello di Tevez.

Per il ruolo di terzino si è parlato anche di Marcelo. Troppo offensivo per il calcio italiano? Secondo me no, potrebbe fare bene alla Juventus anche perché ripeto, non farebbe il difensore puro nel 3-5-2.

Meglio il primo o il secondo? Sono due grandi giocatori, Kolarov conosce il campionato italiano ma in entrambi i casi si tratterebbe di un grande colpo. (Claudio Ruggieri)

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 1 luglio 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori