Calciomercato Juventus / Quagliarella, il Norwich fa sul serio

- La Redazione

Quagliarella-Norwich, un affare che si può fare. Il club inglese sarebbe pronto a mettere sul piatto un’offerta da 7 milioni di euro alla Juventus, che a questo punto ci pensa seriamente

quagliarella_braccia_aperte
Quagliarella (infophoto)

E’ la Premier League in questo momento la “miniera d’oro” della Juventus. I bianconeri hanno aperto il calciomercato estivo con tre botti: uno era già annunciato, Fernando Llorente era stato formalizzato a gennaio ma è potuto diventare un calciatore dei campioni d’Italia solo alla scadenza del suo contratto con l’Athletic Bilbao. Angelo Ogbonna è stato un affare che si è trascinato a lungo: l’accordo con il Torino non si trovava, ballava la posizione di Immobile, poi si è risolto tutto. Carlos Tevez è il top player che Antonio Conte cercava, e del quale infatti il tecnico salentino ha parlato benissimo nella conferenza stampa di ieri. Ora, bisogna lavorare per sfoltire la rosa: quello di Emanuele Giaccherini è stato un sacrificio “doloroso ma necessario”, come ha detto lo stesso Conte. Gli 8 milioni di euro che il Sunderland ha messo sul piatto per lui erano un’opportunità da non farsi scappare, perchè la Juventus vuole ancora acquistare qualche giocatore sul calciomercato, si punta Alessandro Diamanti che però potrebbe non essere l’unico obiettivo. Per comprare però bisogna vendere, per autofinanziarsi la campagna acquisti; e una mano, come abbiamo detto, starebbe per arrivare ancora una volta dal campionato inglese.

Non sarebbe una cessione dolorosa: l’attaccante campano in bianconero ha fatto bene, ma da tempo non è più considerato un intoccabile sul calciomercato. Si parla di una sua cessione almeno dalla scorsa estate, cessione che potrebbe avvenire ora perchè il Norwich, come appreso da Sportmediaset, starebbe facendo sul serio per lui. I Canarini si sono salvati nell’ultima stagione e ora vogliono rinforzare il loro attacco. Ci sarebbe un’offerta da 7 milioni di euro per Quagliarella, che verrebbe convinto con un ingaggio da 2,5 milioni l’anno. Resta da capire se l’attaccante campano accetterà la destinazione: con tutto il rispetto, il Norwich non è esattamente una piazza prestigiosa, e il desiderio di vincere ancora e giocare le coppe internazionali potrebbe far saltare tutta l’operazione. Se invece l’affare si concretizzasse sul serio, la Juventus avrebbe altri soldi da investire sulle entrate; e con la possibile cessione di Felipe Melo al Galatasaray, le prospettive per Alessandro Diamanti andrebbero decisamente migliorando. Si vedrà nei prossimi giorni: la Juventus aspetta che l’offerta venga presentata, e che Quagliarella decida.

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 12 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori