Calciomercato Juventus / Vucinic e Marchisio possono partire? Due casi diversi

La Juventus valuta offerte per Mirko Vucinic e Claudio Marchisio. Il nazionale montenegrino starebbe meditando il da farsi, chiuso dal prorompente sbarco a Vinovo di Tevez e Llorente

19.07.2013 - La Redazione
Mirko_Vucinic_Juve
Foto: InfoPhoto

E’ davvero incerta la permanenza di Mirko Vucinicnella Juventus. Il nazionale montenegrino in questo momento non è un titolare della squadra: Tevez e Llorente sulla carta gli precludono gli spazi, visto anche il discorso di Antonio Conte sulle poche possibilità di giocare con due punte in serie A. L’ex attaccante di Roma e Lecce sta meditando con attenzione il da farsi e non è da escludere possa decidere di gettare la spugna e svestire la casacca che gli ha regalato due scudetti negli ultimi 24 mesi. Alla finestra c’è lo Zenit San Pietroburgo, che lo cerca ormai da settimane, e che vorrebbe puntare su di lui con fermezza. L’amministratore delegato Beppe Marotta ha aperto ad una partenza dello stesso, ma in cambio però di 15 milioni di euro, la stessa cifra investita dalla Signora nell’agosto del 2011. I russi vogliono anche Osvaldo: realizzerebbero due grandi colpi, e possono permettersi di arrivare a entrambi gli attaccanti considerato che Hulk sta per essere ceduto. Su di lui c’è infatti il Monaco, che è pronto a sborsare 40 milioni di euro per acquistare il brasiliano. Vucinic alla Juventus potrebbe reinventarsi esterno, essendo dotato di una tecnica che gli permette di spaziare su tutto il fronte d’attacco, ma anche in questo caso la musica non cambierebbe, visto che Antonio Conte ha espressamente richiesto un nuovo laterale.

Certo, c’è la Champions League: il doppio impegno impone il turnover, per questo Conte voleva aumentare la qualità dell’attacco, per variare con continuità senza perdere in forza della squadra. Si vedrà, certo che 15 milioni di euro farebbero riflettere i bianconeri. Altro bianconero per il quale starebbero per arrivare offerte importanti è Claudio Marchisio, e qui la considerazione è più o meno la stessa. Il Paul Pogba visto al Mondiale Under 20 non può essere tenuto in panchina, ha bisogno di giocare magari non da titolare inamovibile ma certo con continuità; e avere i suoi spazi. Potrebbe essere sacrificato quindi il Principino? Marchisio continua a piacere al Manchester United. Secondo Sportmediaset i Red Devils avrebbero pronta un’offerta da 30 milioni di euro, di fatto la stessa di cui si parlava tempo fa; perso Thiago Alcantara, David Moyes vuole un centrocampista di livello internazionale da presentare ai tifosi come “regalo” di benvenuto. Tuttavia, la Juventus non ha intenzione di vendere un calciatore cresciuto nel vivaio e allontanatosi da Vinovo solo per un anno di prestito; molto probabilmente la decisione sarà nelle mani dello stesso centrocampista. Se lui sceglierà di andare a giocare in una realtà che gli garantisca il posto fisso, allora sarà così; a oggi però è difficile pensare che Marchisio possa scegliere di lasciare la Juventus, visto quanto ha sempre dichiarato in merito.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 19 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori