CALCIOMERCATO/ Juventus, Kolarov vuole i bianconeri, si complica Ogbonna?

- La Redazione

Dopo Carlos Tevez la Juventus punta a chiudere a breve un’altra trattativa con il Manchester City. Il club bianconero si è messo infatti sulle tracce di Kolarov, che vuole tornare in Serie A

nasri_kolarov_tevez
Aleksandar Kolarov, esterno del City (Foto Infophoto)

Carlos Tevez, Fernando Llorente e forse a breve un altro colpo. La Juventus continua a macinare trattative di grandi qualità. Il prossimo obiettivo sembrerebbe essere Aleksandar Kolarov, esterno d’attacco del Manchester City e della nazionale serba, esploso pochi anni fa fra le fila della Lazio. Il quotidiano Tuttosport riporta stamane il pensiero del mancino, così riassunto: “Voglio trasferirmi a Torino, voglio la Juventus, voglio raggiungere il mio ex compagno Tevez”. Kolarov starebbe quindi puntando i piedi con la speranza che la dirigenza dei Citizens lo lasci partire per raggiungere l’Apache. Il giocatore non è di certo un titolare fisso, non lo è mai stato in queste stagioni di Premier League, e Manuel Pellegrini potrebbe decidere alla fine di esaudire le sue richieste. Resta però da trovare l’intesa fra le due società. La Juventus vorrebbe infatti acquistare il ragazzo con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto, mentre in Inghilterra vorrebbero monetizzare immediamente la cessione. Insomma: bisogna trattare, ma la Juventus ha fiducia che alla fine l’accordo si possa trovare.

I discorsi verranno approfonditi nei prossimi giorni anche perché la Juventus intende prima cedere, per poi piazzare il colpo. De Ceglie e Ziegler sono in esubero e Conte non vuole avere una rosa troppo numerosa, difficile da gestire. Sembra invece complicarsi l’affare col Torino che dovrebbe portare a Vinovo Angelo Ogbonna. Ieri il patron del Genoa, Enrico Preziosi, ha parlato della trattativa dicendo la sua, spiegando come il cartellino di Immobile verrà ceduto tutt’altro che facilmente. A questo punto la Juventus potrebbe decidere di cambiare strategia, presentando un’offerta pari a 12 milioni di euro cash senza l’aggiunta di contropartite tecniche, prendere o lasciare. Il numero uno del Toro Urbano Cairo ci penserà e magari rilancerà con una richiesta leggermente più alta, pari a 13 milioni. Nel frattempo Ogbonna è già entrato nell’ottica di vestire il bianconero: anche qui è difficile che l’operazione salti, ma nel calciomercato tutto è possibile, anche che un affare dato ormai per concluso si complichi irrimediabilmente all’ultimo.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 2 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori