Calciomercato Juventus/ Muscolino (ag. FIFA): ecco come sarà l’attacco bianconero. Jovetic? Dico che… (esclusiva)

- int. Alberto Muscolino

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Muscolino ha parlato del calciomercato della Juventus in particolare pensando al futuro di Jovetic che piace ai bianconeri

Jovetic_Juventus
Stevan Jovetic è ancora a secco nel 2013 (Infophoto)

Per ora è la regina del mercato estivo, e non intende fermarsi qui. Siamo appena al 2 luglio, e la Juventus ha già portato a casa Tevez e Llorente. Non c’è che dire: due colpi da novanta, perchè adesso che il basco è davvero atterrato a Torino si è scatenato l’entusiasmo dei tifosi che era rimasto sopito al momento dell’acquisizione, lo scorso gennaio. Un arrivo a distanza di sei mesi: sembrava così lontano nel tempo, i problemi attuali erano altri, una Champions League da portare avanti, uno scudetto da vincere. Adesso però siamo in estate, la coppia tutta latina Tevez-Llorente è una realtà e Conte vuole pensare in grande: dentro anche Stevan Jovetic, per i quali continuano i contatti con la Fiorentina. Con il calciatore l’accordo c’è già e da tempo, con i viola no e si sa bene che i rapporti tra le due società non sono idilliaci. Dunque, che fare? Ieri si è tornati a parlare della possibilità di inserire Mauricio Isla nella trattativa, ma i Della Valle non mollano la richiesta di 30 milioni di euro. E’ pessimista in merito anche l’agente FIFA Alberto Muscolino, contattato in esclusiva da IlSussidiario.net per un parere sul mercato della Juventus. Certo, con il montenegrino l’attacco sarebbe al completo e rappresenterebbe uno dei migliori reparti al mondo; però, 30 milioni sono tanti. Sicuri che non si debba vendere qualcuno per arrivare a Jovetic? Nel caso, il nome sarebbe il solito: quello di Claudio Marchisio, che tecnicamente i bianconeri avrebbero tolto dal mercato, ma che potrebbe ancora rientrare in qualche trattativa.
Dopo Llorente e Tevez la Juventus potrebbe prendere anche Jovetic? Non credo assolutamente, la Fiorentina vuole soldi in contanti per prendere Mario Gomez. La Juventus poi dovrà fare altri colpi.
Jovetic tra l’altro piace molto all’estero… Non solo la Premier League, Jovetic è anche nel mirino del Real Madrid che potrebbe soddisfare le richieste economiche del club viola.
Come cambierà l’attacco della Juventus? Ci saranno sicuramente Tevez, Llorente, Vucinic e Giovinco, andranno via sia Matri che Quagliarella mentre il quinto attaccante sarà uno tra Gabbiadini o Boakye.
I bianconeri sono molto vicini anche a Kolarov… Non è sicuramente un esempio di continuità, questo bisogna dirlo; però è un calciatore che ha qualità importanti e potrebbe fare bene. E’ chiaro che De Ceglie è destinato ad andare via.
E Marchisio? Il Monaco starebbe tornando alla carica… Per meno di 30 milioni di euro la Juventus non cede il calciatore. Se invece dovesse arrivare un’offerta superiore a quella cifra qualcosa potrebbe cambiare.
In che senso? La Juventus ha giocatori importanti in casa: Pogba o Marrone potrebbero sostituire Marchisio. E con 30 milioni di euro ti trovi un altro sostituto con un prezzo inferiore. In quel caso Marchisio potrebbe partire. (Claudio Ruggieri)
(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 2 luglio 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori