Calciomercato / Juventus, Vucinic e Giaccherini seguiti all’estero: con l’offerta giusta…

- La Redazione

Emanuele Giaccherini ha attirato su di sè i riuflettori delle squadre estere: si parla di interessamenti da Premier League e Bundesliga. Anche Vucinic a rischio: con l’offerta giusta…

giaccherini_vucinic
Giaccherini (Foto: Infophoto)

Emanuele Giaccherini è tornato in Italia dopo la Confederations Cup. Alla Juventus ha vissuto due stagioni positive ma senza raggiungere mai il ruolo di titolare fisso. Antonio Conte lo considera una pedina preziosa ma con Marchisio, Pogba e Vidal a centrocampo lo spazio è necessariamente poco. Con la Nazionale di Prandelli invece Giaccherini si è ritagliato uno spazio fisso nell’undici titolare, grazie ad un rendimento sempre positivo: non a caso l’emittente televisiva Eurosport lo ha inserito nella miglior formazione della Confederatons Cup. La manifestazione brasiliana è servita anche come vetrina: stando alle indiscrezioni di calciomercato provenienti dall’Inghilterra due squadre di Premier League si sono interessate a Giaccherini, e stanno valutando un’offerta per la Juventus. Si tratterebbe del Norwich e del West Bromwich Albion, rispettivamente undicesima ed ottava forza dell’ultimo campionato. Dalla Germania si sarebbe invece interessato il Wolfsburg: si parla di una proposta di 10 milioni di euro per la Juventus che però ne vorrebbe almeno il doppio per considerare aperta la trattativa. Il contratto di Giaccherini con i bianconeri scade nel 2015 e attualmente non c’è motivo per cui la società torinese decida di privarsi del giocatore: tuttavia gli obiettivi della dirigenza sono onerosi (Jovetic su tutti, ma anche Kolarov), e più volte si è detto che potrebbe essere considerata qualche cessione dolorosa.

In questo senso attenzione anche a Mirko Vucinic, che tra l’altro si è appena sposato. Dopo gli arrivi di Fernando Llorente e Carlos Tevez, ma soprattutto in caso di acquisto di Stevan Jovetic, il minutaggio del montegerino si ridurrebbe notevolmente. La Juventus non lo considera sul mercato ma un’offerta rilevante può cambiare le prospettive. Su Vucinic è attento lo Zenit San Pietroburgo, che potrebbe incassare cedendo Hulk al Chelsea e reinvestire almeno 15 milioni di euro per il montenegrino. Il Milan tiene un occhio sulla situazione: se dovesse riuscire a cedere Robinho Vucinic può essere un obiettivo, anche se Allegri, dovendo pescare dalla Juventus, preferirebbe Matri.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 2 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori